Calano gli importi dei mutui, anche se aumentano di numero

By | 31/03/2016
(Visite Totali 2 ---- Visite Oggi 1 )

I mutui per l‘acquisto o la ristrutturazione delle case sono in aumento, questo è un dato acclarato, però sta diminuendo l’entità dei mutui stessi. I motivi di questo fenomeno sono molteplici: innanzitutto sono aumentate significativamente le surroghe dei mutui, per cui il nuovo mutuo risultante è per forza inferiore a quanto poteva essere in origine. Un altro motivo è da ricondurre certamente al calo dei prezzi di mercato degli immobili, che si riflette in una minore entità del mutuo richiesto.

Un terzo motivo è da ricercare nelle disponibilità economiche delle famiglie: molti cercano di ridurre l’impegno mensile attraverso un maggiore esborso nell’anticipo per l’acquisto, per diminuire l’entità del mutuo da richiedere. Un ultimo elemento è la tendenza delle banche a diminuire la percentuale di concessione del mutuo rispetto al prezzo dell’immobile.

Se qualche anno fa alcuni Istituti concedevano mutui che coprivano anche il 100% del costo della casa, oggi le stesse banche sono disposte a concedere il 70, massimo 80% del medesimo prezzo, per ridurre i rischi di esposizione e sofferenza eventuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *