Brasile sopraffatto dalle Olimpiadi? C’è il rischio della calamità pubblica a Rio

By | 28/06/2016
(Visite Totali 21 ---- Visite Oggi 1 )

È lo stesso governatore della città brasiliana Francisco Dornelles a dichiarare lo stato di calamità pubblica in cui rischia di collassare il Paese e afferma: “C’è il rischio di non riuscire a onorare gli impegni presi”. Questo potrebbe voler dire non riuscire a garantire i servizi essenziali necessari nel corso di un evento della portata delle Olimpiadi, vale a dire sicurezza per tutti, servizi sanitari adeguati e mezzi di trasporto sufficienti.

Ovviamente l’intero Paese si sta mobilitando e il presidente brasiliano Michel Temer si è pronunciato in merito, garantendo aiuti e sostegno alla città di Rio de Janeiro, autorizzando misure eccezionali in modo da poter “raggirare” almeno in modo temporaneo i vincoli di bilancio a cui il Paese deve sottostare a causa della profonda crisi economica che non lo ha lasciato indenne al suo passaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *