Marò, Girone può tornare in Italia durante arbitrato

By | 02/05/2016
(Visite Totali 3 ---- Visite Oggi 1 )

Salvatore Girone può tornare in Italia, almeno mentre si svolgerà l’arbitrato avviato dal governo italiano presso il Tribunale dell’Aja. La buona notizia è arrivata oggi: nonostante non sia arrivata ancora l’ufficialità dall’Olanda, la Farnesina ha anticipato il responso, non nascondendo la grandissima soddisfazione per la parziale vittoria nel caso marò.Girone, insieme all’altro militare Latorre (già nel nostro paese per gravi problemi di salute), uccise due pescatori indiani nel 2012, per sbaglio, scambiandoli per pirati. Da allora è cominciato un lungo tira e molla tra i due paesi fino all’importante notizia di oggi: l’Aja, inoltre, invita Italia e India a concordare i modi e i tempi migliori per l’estradizione di Girone. Mattarella ha espresso “grande soddisfazione” mentre Matteo Renzi, Presidente del Consiglio, ha elogiato il “lavoro e la determinazione” della Farnesina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *