Ridere fa bene: ecco perchè ridere fa bene alla salute

By | 07/05/2017
(Visite Totali 94 ---- Visite Oggi 1 )

Il buonumore equivale a un elisir di lunga vita”, lo sosteneva già Ippocrate e oggi la scienza medica lo ha dimostrato: sorridere fa bene alla salute

 “La salute si basa sulla felicità”. Su questo assunto il celeberrimo medico statunitense e padre della clownterapia Patch Adams ha fondato il suo metodo terapeutico, una combinazione vincente di umorismo e divertimento quali ingredienti essenziali per la guarigione fisica e mentale del paziente. Ad oggi è convinzione comune degli esperti che la cosiddetta “Terapia del Sorriso” sia non solo in grado di aiutare i malati a vivere meglio la loro patologia, ma apporti anche notevoli benefici a livello di respirazione, ossigenazione, circolazione, nonché di riduzione dello stress e degli stati ansiogeni.

In occasione della Giornata Mondiale della Risata del 7 maggio 2017, lo psicologo e psicoterapeuta Stefano Lagona, responsabile scientifico del corso FAD (Formazione a Distanza) di Educazione Continua in Medicina realizzato dal provider ECM 2506 Sanità in-Formazione, in partnership con Consulcesi Club, dal titolo “La terapia del sorriso: efficacia ed applicazione nei contesti di cura”, elenca i benefici della risata per corpo e mente:

· La risata riduce lo stress: diversi studi hanno dimostrato che il senso dell’umorismo e il suo utilizzo in situazioni stressanti porta ad un migliore stato di salute, misurato sia come maggiore senso di padronanza nella propria vita e di autoefficacia, che come minore numero di sintomi psichici e somatici.

· La risata aiuta sul lavoro: sul piano professionale la risata può migliorare le prestazioni, favorendo la relazione con i colleghi, il lavoro di gruppo, la leadership e le capacità di problem solving.

· La risata rafforza le relazioni interpersonali: ridere aiuta a consolidare le relazioni poiché si attivano sentimenti positivi e si fomenta la connessione emotiva.

· La risata stimola il sistema immunitario: numerosi studi hanno dimostrato che le emozioni positive favoriscono la produzione di una cascata di reazioni tale da attivare il sistema immunitario ed in particolare i linfociti killer.

· La risata fa rilasciare endorfine, gli “ormoni della felicità”: successivamente alla risata ed al respiro profondo che ne consegue ha luogo uno stato di rilassamento in cui avviene una modificazione della composizione del sangue. Tale modificazione è determinata dal rilascio di un’endorfina, denominata anche “oppioide endogeno”. L’endorfina determina quattro effetti benefici: calmante; antidolorifico; euforizzante; immunostimolante.

Il corso: “La terapia del sorriso: efficacia ed applicazione nei contesti di cura”, on line gratuitamente sul sito www.corsi-ecm-fad.it, è abbinato al Film Formazione “Blush”, incentrato sulla clownterapia e sul ruolo del volontariato nelle corsie ospedaliere. Il cortometraggio, diretto da Simone Barbetti, ha raccolto il plauso unanime di pubblico e critica, collezionando numerosi riconoscimenti in festival e rassegne cinematografiche, tra cui il premio della giuria alla 5° edizione del Ciak Videofestival di Sanremo. È la diretta voce del protagonista dell’emozionante pellicola, l’attore Walter Cordopatri, a guidare i camici bianchi all’interno del corso, che fornisce un’analisi della terapia del sorriso partendo dai contributi offerti dalla psicologia, dalla fisiologia e dalla sociologia e dalle numerose ricerche ed evidenze scientifiche che hanno permesso di superare il dualismo mente-corpo a favore di un approccio olistico al paziente.

Lo studio dell’importanza dell’umorismo e della risata sulla salute ha origini lontane, infatti già Ippocrate sosteneva: «Il buonumore equivale a un elisir di lunga vita»; comunque, la paternità della terapia del sorriso viene attribuita al giornalista scientifico Norman Cousin, il quale sperimentò su di sé gli effetti terapeutici della risata e il loro potenziale nel favorire il decorso della malattia. Questo approccio riunisce tecniche e metodologie diverse: dalla più famosa clownterapia, passando per lo yoga della risata, la visione di filmati e spettacoli fino alla partecipazione attiva alla comicità. La terapia del sorriso trova il suo luogo naturale nei reparti pediatrici ma non è destinata solo ai bambini: gli stessi clown-dottori sono frequenti anche in oncologia e geriatria nonché nelle scuole, nelle missioni umanitarie e nelle carceri.

Il corso “La terapia del sorriso: efficacia ed applicazione nei contesti di cura” è articolato in 3 video-lezioni che spaziano dagli aspetti psicologici, fisiologici e sociali del sorriso fino ai suoi possibili contesti terapeutici. Prevede, inoltre, un questionario che accerta la comprensione dei contenuti e assegna 3 crediti formativi ECM. “Blush” si aggiunge all’ampio catalogo di Film Formazione offerti dal provider ECM 2506 Sanità in-Formazione: una lista di produzioni che hanno già riscosso enorme successo tra i camici bianchi grazie a film selezionati in prestigiosi festival cinematografici.

Allo stesso modo un’indagine della Loma Linda University, in California, riportata da Nature, ha evidenziato come, alla vista di un video comico, le beta-endorfine, che alleviano la depressione, aumentino del 27%. È quanto emerge da uno studio condotto da Espresso Communication su oltre 70 testate internazionali in occasione della Giornata Mondiale della Risata, che si celebra la prima domenica di maggio, per capire perché l’atto della risata sia considerato da esperti e scienziati da ogni parte del mondo, il gesto perfetto per stare bene.

Una ricorrenza nata come manifestazione a favore della pace nel 1998 su iniziativa del medico indiano Madan Kataria, fondatore dello “Yoga della Risata”. “È un toccasana, soprattutto negli ambienti lavorativi ad alto livello di stress – spiega Marina Osnaghi, prima Master Certified Coach in Italia, che utilizza spesso questa modalità nei propri corsi dedicati ai Leader per potenziare capacità di resilienza e velocità di risoluzione delle soglie critiche di stress – Superato il primo momento di imbarazzo nell’esperienza di una risata ‘intenzionale e decongestionante’, le persone si lasciano andare.

Il ‘gesto’ del ridere dona una ventata di aria fresca al cervello e in un istante gli approcci tra colleghi cambiano e svanisce il pessimismo. Si mette in atto un processo che impatta sulle funzioni ormonali: il corpo agisce sulla mente attraverso una nuova attitudine comportamentale. Ridere, anche senza motivo, è parte integrante dei corsi di destressamento: bisogna imparare a ridere superando la paura di sembrare strani e uscendo così dagli schemi di monotonia, aggressività o pessimismo, dalla propensione a incanalare dovere e responsabilità in un approccio severo e senza sorriso.

Ridere in libertà è un vero toccasana, per il corpo e per l’umore. Il mio consiglio è di scegliere di ridere, sempre, soprattutto nei momenti di maggiore stress, quando sembra impossibile e faticoso farlo. Anche sul luogo di lavoro. L’abitudine alla risata renderà tutto più semplice: ridere per il solo gusto di ridere favorisce la capacità di trovare nuove idee per uscire dal ristagno dei comportamenti obbligati. Ridere non fa scomparire il problema; eppure permette alla persona di ritrovare uno stato emotivo da cui ricavare una rinnovata energia per agire”.

“Il solo fatto di ridere è in grado di migliorare soprattutto le prestazioni professionali, favorendo la relazione con il capo e i colleghi, il lavoro di gruppo, la leadership dei vertici aziendali e le capacità di problem solving – prosegue la coach Marina Osnaghi – Scegliere di ridere, anche improvvisamente e senza ragione apparente, può rilassare l’ambiente, distendere i nervosismi, risolvere le tensioni e stabilire uno stato d’animo che aiuta ad aumentare la produttività e concludere gli affari con i clienti.

La risata è contagiosa: chi ride influenza chi lo circonda in maniera estremamente positiva. Una capacità innata della persona, che abbiamo sempre a disposizione: basta decidere di attivarla”.

Ridere fa bene
RIDERE FA BENE ALLA TUA SALUTE FISICA
– Libera endorfine nel tuo cervello
– Libera dallo stress
– Incrementa l’energia
– Allevia trascurabili sofferenze
– Eleva il tuo stato d’animo
– Rilassa il corpo interamente
– Rafforza il sistema immunitario
– Migliora la circolazione del sangue
RIDERE MIGLIORA LA TUA SALUTE MENTALE
– Allevia la tristezza e le emozioni angoscianti
– Rilassa la mente e ti ricarica di energia
– Aiuta a mantenere la focalizzazione
– Migliora i problemi mettendo in evidenza le tue abilità
RIDERE RAFFORZA LE RELAZIONI
– Aiuta a rendere i legami tra amici o membri della famiglia più intimi
– Aggiunge allegria
– Acclude divertimento alla relazione
– Aggiunge spontaneità
– Aiuta ad eliminare giudizi, dubbi e critiche
– Libera il se superiore
– Ti permette di esprimere i tuoi veri sentimenti
RIDERE A LAVORO
– Unifica
– Terapeutico
– Costruisce forti relazioni
– Libera dalle tensioni

Ti permette di divertirti con la famiglia
– Incoraggia il perdono
– Rafforza il senso di connessione
– Rende le situazioni difficoltose più sopportabili
RIDERE CON GLI AMICI
– Forgia forti legami
– Rinnova le amicizie
– Crea nuove amicizie
RIDERE MENTRE LAVORI IN INTERNET
– Rompe il ghiaccio
– Incoraggia le persone a familiarizzare reciprocamente
RIDERE FA BENE PER LA TUA SALUTE FISICA
Quali sono esempi di situazioni in cui puoi trovare opportunità per ridere di più ogni giorno?
Per esempio:
– Guardare cinema comici
– Giocare con gattini o cuccioli
– Guardare con umorismo le situazioni quotidiane
RIDERE MIGLIORA LA TUA SALUTE MENTALE
Cosa tende a mettermi in uno stato d’animo migliore? > RISPONDITI
RIDERE RAFFORZA LE RELAZIONI
Come posso apportare più divertimento ed umorismo nelle mie relazioni? > RISPONDITI
RIDERE A LAVORO
Cosa posso fare sul lavoro per alleggerire lo stato d’animo? > RISPONDITI
RIDERE A CASA
Cosa posso fare per apportare più risate nella mia casa?
Per esempio:
divertirsi con vari giochi, leggere storie divertenti, guardare insieme film comici.
RIDERE CON GLI AMICI
Quali sono alcune idee eccezionali per sperimentare più divertimento con i miei amici? >RISPONDITI
RIDERE MENTRE SEI IN INTERNET
Come posso – naturalmente – rompere il ghiaccio con umorismo? > RISPONDITI
IL POTERE DELLA RISATA
Ridere è una delle migliori emozioni e terapie fisiche per chiunque è stressato.
Ridere rilascia endorfine nel cervello. L’endorfina è una sostanza prodotta dall’ipofisi avente
funzione di neurotrasmettitore, diminuisce la sensibilità al dolore grazie ad un’azione narcotica
simile a quella della morfina e serve a ridurre le tossine rilasciate nel corpo dallo stress.
La prima cosa che si conosce è di sicuro che uno dei modi migliori per aumentare il benessere nelle situazioni negative è rompere il ghiaccio con una sana risata.
In situazioni in cui ognuno teme il peggio o prova ansia per una determinata situazione, ridere può
dissipare di molto la tensione e permettere così ad ognuno di avere una prospettiva differente e
fattibile sulla questione da risolvere.
Naturalmente, questioni serie meritano un approccio focalizzato. Ad ogni modo, ridere, permette di
liberarci dalla tensione e può essere una enorme opportunità di sollievo per un destino offuscato
dall’oscurità,dalla tristezza e dalla depressione, in quanto chiarisce la mente e di conseguenza ci
permette di pensare soluzioni effettivamente più alla mano per la risoluzione dei problemi.
RIDERE FA BENE ALLA TUA SALUTE FISICA
Quando pensiamo di curare la nostra salute, tendiamo a riferirci alla nostra dieta o al fatto di praticare o meno esercizio fisico, ma l’alimentazione e lo sport non sono le uniche cose che ci fanno bene alla salute!
L’azione del ridere può essere causa di benefici cambiamenti fisici per il nostro corpo!
Inoltre, ridere rimuove lo stress, ci dona una sferzata nuova di energia e ci alleggerisce le piccole sofferenze.
Ti libera dallo stress anche immediatamente mettendoti di umore migliore e migliora la tua attitudine in modo tale da renderti capace di fronteggiare situazioni dure.
Un’amica ha una figlia adolescente che di recente ha avuto un trattamento farmacologico per cancro. Lei mi ha raccontato che, quando stavano in ospedale per settimane durante le chemioterapie, il modo migliore per entrambe di alleviare il loro stress era vedere film comici, divertenti o stupidi in televisione, e poi ridere tanto, fino alle lacrime!
Ridere le aiutava a dimenticare temporaneamente il fatto che si trovavano in ospedale, inoltre le univa profondamente e condividere ciò recava loro un rilassamento dei corpi tale che riuscivano perfino a riposare per un paio di ore!
Certamente i farmaci che venivano utilizzati per curare la figlia dal cancro la rendevano come drogata, ma la madre aiutava sua figlia a vincere la malattia, con la medicina naturale del ridere, e ciò aiutava a calmare lo stress della situazione.
Qui di seguito ci sono elencati alcuni benefici del ridere:
– Ridere rilassa l’intero corpo, puoi avere sollievo da stress e rilassare il tuo corpo e muscoli per almeno un’ora;
– Ridere rafforza il sistema immunitario; che ci credete oppure no, ridere aumenta le difese immunitarie e ciò aiuta a combattere le malattie;
– Ridere rilascia endorfine, il farmaco naturale che aiuta a sentirvi meglio nonché possono alleviare temporaneamente piccole sofferenze;
– Ridere migliora la circolazione sanguigna; ridere regolarmente fa bene al cuore, rende il flusso sanguigno più fluente nel corpo e rafforza le funzioni cardiache.

Loading...
(Visite Totali 94 ---- Visite Oggi 1 )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *