Allarme morbillo in Italia Situazione critica in Sicilia

By | 04/06/2017
(Visite Totali 16 ---- Visite Oggi 1 )

La stessa Codacons, che generalmente è molto cauta nelle sue dichiarazioni, è intervenuta chiedendo al ministero di controllare i casi di morte legati alla somministrazione di vaccini, alimentando ancora di più una polemica già molto accesa. Nella nostra isola, assieme al Piemonte, Lazio, Lombardia, Toscana, Abruzzo, Veneto si è arrivati a 1929 casi, 2.719 in Italia. L’89% non erano vaccinati, il 6% vaccinati con una sola dose e il 35% con almeno una complicanza. Età media risulta essere di 27 anni.

La maggior parte dei casi (73 per cento) è stata segnalata in persone dai 15 anni in su; 163 casi avevano meno di un anno di età 220 casi segnalati tra operatori sanitari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *