Luca Tommassini, notte di paura per il coreografo dei vip: faccia a faccia con i ladri

By | 06/03/2017
(Visite Totali 6 ---- Visite Oggi 1 )

Notte da dimenticare per Luca Tommassini. Venerdì sera alcuni ladri si sono introdotti nel suo appartamento di Roma mentre lui era all’interno. I malviventi si sarebbero però accorti presto della presenza del coreografo dei vip, tanto da fuggire dal terrazzo privi di refurtiva.

“È stato come un film dell’orrore – racconta in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook il giudice del talent show  di Fox Life ‘Dande Dance Dance’ ripercorrendo i ricordi della nottata – ho sudato freddo e ho avuto i crampi allo stomaco”.

“All’una di notte sento dei rumori al piano di sotto” spiega Tommassini, che vive in un attico a Trastevere. “Scendo e trovo una delle finestre grandi aperta, spalancata! Do un’occhiata in giro mentre penso che c’è qualcuno in casa. E penso a cosa fare. Chi chiamo? Prendo un coltello? Sento dei rumori dalla camera degli ospiti, quindi torno su in camera mia, chiudo a chiave e metto l’allarme”

“Chiamo la polizia e dopo venti lunghissimi minuti arrivano in quattro”, prosegue. Gli agenti gli mostrano quindi la forzatura fatta alla finestra ma, al momento del loro arrivo, i rapinatori si erano già defilati.

Il ballerino ha quindi smorzato la tensione con l’ironia. “La prossima volta mentre li aspetto gli faccio vedere i video che ho fatto con Madonna e Michael Jackson, tanto quelli piacciono a tutti…”

La denuncia che arriva pochi giorni dal tentato furto in casa di Roby Facchinetti, vicino Bergamo, e dall‘allarme di Adriano Celentano e Claudia Mori, che hanno parlato di una serie di intrusioni “minacciose” nella loro villa di Galbiate, in provincia di Lecco. Fatti che, in queste ore, stanno alimentando un acceso dibattito in merito alla violazione di domicilio e legittima difesa.