“Ciao meravigliosa amica”: Dalila Di Lazzaro ricorda Isa Stoppi, modella “con due laghi al posto degli occhi”

0
197
isa stoppi

E’ morta una icona degli anni ’60.

Si tratta di Isa Stoppi, modella nata nella Libia coloniale ma cresciuta nella provincia piacentina, entrata nel mondo della moda nel 1962 grazie a Diana Vreelenad – allora redattrice capo di Vogue America.

Nei ’60, era tra i volti più fotografati.

Emblematica la definizione di Richard Avedon: “la donna più bella del mondo con due laghi al posto degli occhi“.

Ma non solo.

Secondo un altro fotografo, Gian Paolo Barbieri, era un’altra la caratteristica a colpire di lei: “Intelligente, a differenza della maggior parte delle modelle, poco acculturate, aveva il dono di dare un tocco personale a tutto ciò che indossava, cosa anche questa molto rara”.

Si era ritirata nel 1972 – dopo aver sposato Gian Germano Giuliani, ex patron dell’azienda dell’omonimo amaro.

Ed in questo 2020 colmo di lutti ci lascia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Dalila Di Lazzaro (@dalila_di_lazzaro)

Tra i personaggi che la hanno voluta ricordare, spicca su Instagram il ricordo di Dalila Di Lazzaro.

Con una sua semplice foto, in cui è possibile ammirarla e in cui è possibile ammirare i due laghi – accompagnata da una semplice dedica

“Ciao meravigliosa amica”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here