Enrico Brignano ricorda il maestro Proietti ad un mese dalla morte: “Se non fosse stato per te…”

0
263
proietti e brignano

Nuovo ricordo commovente di Enrico Brignano dedicato al suo maestro Gigi Proietti.

Per chi non lo sapessi, infatti, Brignano ha frequentato l’Accademia per giovani comici creata da Gigi Proietti presso il Teatro Brancaccio di Roma.

E attraverso un post su Instagram Brignano ha voluto ribadire la sua profonda gratitudine nei confronti del compianto Proietti, morto esattamente un mese fa.

Un video, in cui allievo e maestro sono sul palco – fianco a fianco.

Con Brignano che, celebrando i 50 anni di carriera di Proietti e i propri 30 anni di carriera, ammette: “Se non fosse stato per te, magari io i 30 anni non li avrei mai festeggiati”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Enrico Brignano (@enricobrignano)

Tanti tributi anche nei commenti:

“Non ci sono parole per descrivere una persona del genere. Un maestro in tutto. E non a caso, ha sfornato Te Enrico, uno dei comici più bravi d’Italia. Grande Gigi sarei sempre nei nostri cuori!❤️”

E a chi, scherzando, gli fa notare: “Dai , ti sei impastato un pochino … 🤣”

Brignano replica: “si ero emozionatissimo avrei voluto dirgli mille cose ma sono riuscito a dire farfugliando solo questo”

Gigi Proietti e Laboratorio di Esercitazioni Sceniche al Brancaccio di Roma

Non è il solo Enrico Brignano a poter vantare di aver avuto Gigi Proietti come maestro.

Dal 1978, infatti, sono molteplici gli artisti formatisi presso il suo Laboratorio di Esercitazioni Sceniche per i giovani attori – sorto all’interno del Teatro Brancaccio di Roma (di cui Proietti assunse assieme a Sandro Merli la direzione artistica).

Questo un elenco, sicuramente incompleto, degli attori usciti dal Laboratorio di Proietti:

Giorgio Tirabassi, Pino Quartullo, Gianfranco Jannuzzo, Massimo Wertmüller, Paola Tiziana Cruciani, Rodolfo Laganà, Patrizia Loreti, Silvio Vannucci, Francesca Reggiani, Stefano Ambrogi, Francesca Nunzi, Flavio Insinna, Chiara Noschese, Enrico Brignano, Nadia Rinaldi, Gabriele Cirilli, Edoardo Leo e Sveva Altieri.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here