Amici 20, la Celentano attribuisce un “handicap” ad una allieva e caccia la D’Amario dalla classe

0
259
rosa dalla celentano

Insegnante di ballo più longeva della trasmissione (è a 18 edizioni, tutte a partire dalla terza), Alessandra Celentano si è spesso messa in mostra per i suoi metodi d’insegnamento anche parecchio duri e per le opinioni sempre schiette.

Stavolta la Celentano non le ha mandate a dire a Rosa Di Grazia, concorrente della ventesima edizione presa di mira dall’insegnante – che è solita “prendersela” con qualche concorrente, edizione per edizione.

Questa volta è la 20enne Di Grazia a finire nelle “grinfie” della Celentano.

Durante il daily di oggi, venerdì 15 gennaio, sono stati trasmessi dei momenti di tensione tra la insegnante e la giovane ballerina napoletana, con quest’ultima attaccata per l’incapacità di correggere alcune posture. Poi, le durissime parole circa un presunto handicap che non le permette fisicamente di fare  alcune cose nella danza.

Stavolta, però, lo scontro s’è allargato ad un’altra protagonista del programma, la ballerina professionista Elena D’Amario (già concorrente durante la nona edizione, quella che vide tra i protagonisti Stefano De Martino) che è intervenuta in difesa di Rosa, sottolineando come fosse per lei una novità quanto provato sin lì: “Rosa non ha mai studiato queste cose”.

La Celentano non ha affatto gradito la presa di posizione della D’Amario: “Sei insistente, non voglio perdere tempo che abbiamo già perso, potevamo fare la coreografie tre volte”.

E, in merito all’opinione espressa, la Celentano ha ribadito come non fosse richiesta – prima di cacciarla dalla classe: “Nessuno te l’ha chiesto. Per me adesso te ne puoi anche andare“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Amici Official (@amiciufficiale)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here