“Melania Escort”: Friedman si scusa ma spuntano ulteriori precedenti sessisti

0
381

Dopo le polemiche nate per l’infelicissimo appellativo nei confronti dell’ex first lady Melania Trump, Friedman tenta di giustificarsi ma non è un novello nelle considerazioni sessiste: i precedenti

Le cedevoli pezze messe da Alan Friedman alle dichiarazioni sessiste nei confronti di Melania Trump non bastano per chiudere il caso che si è aperto nei suoi confronti. Dopo essersi giustificato pubblicamente per aver definito in diretta Rai Melania Trump come una “escort”, non solo è insorta tutta la politica italiana e il caso è finito in commissione vigilanza Rai, ma spuntano anche i precedenti che dimostrano chiaramente che quella pietosa uscita fatta su Uno Mattina non sia per niente un caso isolato.

I precedenti di Friedman: tutti i Tweet sessisti 

Friedman, in un primo momento, ha maldestramente tentato la via del pretesto della differenza linguistica, etichettando le sue dichiarazioni sessiste come un errore di traduzione di accompagnatrice con escort (viene da chiedersi come fa un giornalista che da anni lavora in Italia e scrive libri a non sapere il significato internazionale di “escort”), per poi passare all’opzione scuse pubbliche per quella che è stata semplicemente una “battuta infelice”. Il cuore simbolico e culturale di questa storia si può racchiudere in quel ‘semplicemente’: la mentalità che anima considerazioni del genere è la stessa che tende a sminuire il fatto che non è poi così grave definire una donna con questi appellativi, e chi prende queste ‘faccende’ troppo sul serio è un politicamente corretto. Ma no, non è assolutamente così: non si tratta di politicamente corretto e, soprattutto, non è solo un episodio circoscritto. A quanto si vede, infatti, il povero Friedman pentito è lo stesso ad reiterato dichiarazioni becere nei confronti di Melania Trump, come si vede in questi Tweet:

alan friedman tweet sessisti melania trump

E quest’altro

Tweet sessista melania trump Alan Friedman

Insomma, caro Friedman, errare humanum est, perseverare… e poi continua tu, siamo sicuri che, data la tua ottima conoscenza dell’italiano, saprei completare benissimo la parte restante di questa famosa locuzione latina.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here