Riapertura in Inghilterra, dilaga l’euforia: uomo si accampa con la tenda fuori dal pub per accaparrarsi la prima pinta

0
482
Uomo-tenda-fuori-pub-aperture-inghilterra

L’immunità di gregge è vicinissima in Inghilterra, tanto che il clima comincia a distendersi con sempre più aperture di attività non essenziali. Un clima di festa, a dispetto del lutto per la morte del reale principe Philip, che ha portato alcuni cittadini a uscire completamente fuori di testa dalla gioia per la riapertura dei pub. È il caso Scott Lowe, che ha deciso di accamparsi fuori dal pub per essere il primo ad aggiudicarsi una pinta di birra.

Allentamento delle restrizioni

L’Inghilterra ha attraversato dei mesi davvero difficili, con molte morti e un numero di contagi che sembrava fuori controllo. Fortunatamente, una campagna di vaccinazione a ritmo serrato, fa apparire l’immunità di gregge sempre più vicina. Riaprono i parrucchieri, i titolari di centri estetici, ristoranti e pub.

Nonostante il clima disteso, l’Inghilterra teme ancora una terza ondata di Covid proveniente dall’estero. Per questo motivo, Boris Johnson ha intimato la popolazione a continuare comunque a tenere la regola del distanziamento sociale. Inoltre, molti voli con il continente europeo sono stati sospesi, per evitare il rischio di nuove infezioni. Ancora Spagna, Grecia e altre destinazioni sembrano un miraggio per gli inglesi, ma non per questo evitano di festeggiare davanti a una buona pinta di birra.

Riaprono i pub e c’è chi addirittura si accampa fuori

La birra, si sa, è una tradizione molto viva in Inghilterra. Così, la riapertura delle attività non essenziali ha significato anche la riapertura del caratteristico pub inglese. La popolazione è letteralmente uscita fuori di testa dopo il rallentamento di queste misure, anche se le attività continuano a essere contingentate al 60%.

Ma c’è chi non vuole assolutamente correre il rischio di rimanere senza la propria pinta di birra durante il primo giorno di riapertura. È il caso di Scott Lowe, l’uomo che si è accampato fuori dal pub per arrivare per primo ed evitare la fila. I pub, infatti, non accettano prenotazioni e il nostro impavido bevitore di birra ha preferito accamparsi e passare la notte in tenda, piuttosto che rimanere senza la tanto agognata birra.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here