“L’autopsia si è rivelata inconcludente”: l’agghiacciante storia di un uomo scomparso da 10 anni ritrovato in un freezer

0
641

A dieci anni dalla sua scomparsa, un uomo è stato trovato all’interno del freezer di un pub abbandonato.

Lo sfortunato malcapitato si chiamava Roy Bigg, 67 anni. L’uomo era scomparso nel 2012 e il corpo è stato successivamente ritrovato solo lo scorso anno, in un pub fatiscente a Forest Gate, nell’est di Londra.

A ritrovare il corpo ad Ottobre dello scorso anno sono stati i lavoratori edili, rimasti totalmente sconvolti dalla macabra scoperta, che si stavano occupando della ristrutturazione dell’edificio che ospitava l’ex pub ‘Simpson’. Il cadavere è stato identificato attraverso impronta dentale.

Secondo quanto riportato dal ‘The Sun’, il ‘Simpson Wine Bar’ si trovava a fianco della stazione di Polizia di Forest Gate, ed era in stato di abbandono da anni. Adesso la polizia sta cercando di mettersi in contatto con qualche parente o conoscente di Roy Bigg. L’ispettore capo Kelly Allen, del Met, ha dichiarato: “Crediamo che il corpo di Roy sia rimasto nel freezer per diversi anni“.

“Parlare con qualcuno che lo conosceva bene ci aiuterà a stabilire non solo il suo stile di vita e abitudini, ma anche quando, con esattezza, è stato avvistato l’ultima volta”. Ha continuato lanciando un appello: “Se conoscevate Roy, per favore contattateci“.

“La sua data di nascita è l’8 Settembre 1944, crediamo avesse intorno ai 70 anni al momento della morte. Non ha importanza se è passato molto tempo dall’ultima volta che lo avete visto, o se lo avete conosciuto solo per un breve periodo; qualsiasi informazione potrebbe essere di vitale importanza per le nostre indagini”.

Ha continuato: “Abbiamo pubblicato una foto di Roy nella speranza che chiunque lo conoscesse possa trovare il tempo di farsi avanti e parlare con noi. Se non volete parlare direttamente alla polizia potete contattare anonimamente Crimestoppers ma, in qualsiasi modo, per favore chiamateci”.

Le cause della morte

Un portavoce della polizia del Met ha aggiunto: “Gli investigatori che stanno lavorando al caso del corpo ritrovato nel freezer di un pub abbandonato a Newham stanno cercando qualcuno che conoscesse la vittima. I resti di Roy Bigg sono stati ritrovati il Venerdì 15 Ottobre 2021, intorno alle 15.00“.

Il freezer era situato nello scantinato dell’edificio che ospitava il ‘Simpson’s Wine Bar’ su Romford Road, Forest Gate. Il corpo è stato ritrovato dagli operai edili che lavoravano sui locali. Roy è scomparso nel Febbraio 2012. L’autopsia per scoprire le cause della morte si è rivelata inconcludente e i resti di Roy sono stati identificati tramite impronta dentale”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here