Instagram, rivoluzione interna: cosa cambia con l’ultimo aggiornamento?

0
259

Instagram ha annunciato l’intruduzione di alcune novità che cambieranno radicalmente l’esperienza degli utenti sul social network.

Nell’ultimo periodo Instagram è stato criticato aspramente per la gestione del feed, ovvero di quella pagina iniziale in cui vengono inseriti i contenuti derivanti dalle pagine e dai profili che seguiamo. Nel mezzo ci sono anche suggerimenti riguardanti possibili post di nostro interesse che, se inseriti nella nostra lista, allargano la cerchia delle nostre preferenze. Tuttavia il social è stato criticato per l’inserimento nel feed di contenuti distanti dall’interesse dell’utente, oltre che per premiare i post e le foto di influencer dotati di un fisico statuario.

Quest’ultima dinamica è stata al centro delle discussioni lo scorso anno, quando Instagram è stato accusato di creare l’idea di un modello di bellezza irreale e dannoso per i più giovani. Proprio la tendenza a premiare principalmente alcune tipologie di influencer rispetto ad altri, avrebbe contribuito a far nascere fenomeni hating nei confronti di ragazzi e ragazze normali. Tale dinamica avrebbe dunque favorito la nascita di complessi sull’aspetto fisico da parte degli adolescenti.

Secondo un’indagine statistica effettuata proprio su questo argomento, il 32% degli adolescenti si sente peggio dopo aver guardato Instagram, mentre il 40% ha rivelato che dopo aver guardato Instagram si sente poco attraente. Insomma pare che il social network abbia in qualche modo alimentato un’idea di bellezza stereotipata e poco attinente alla realtà che ha generato problematiche di sicurezza nei più giovani.

Instagram cambia il feed: cosa sono le opzioni Seguiti e Preferiti

In seguito alle pesanti critiche ricevute, Meta ha cominciato a lavorare per modificare il feed e far sì che ciascun utente abbia accesso solo ai contenuti che desidera vedere. Almeno teoricamente, dunque, non ci sarà più il problema di trovare nel proprio feed contenuti di massa, spinti perché fanno tendenza o hanno maggiori visualizzazioni rispetto ad altri. I primi cambiamenti sono stati apportati tramite modifica dell’algoritmo del social, ma adesso Instagram permetterà di personalizzare al massimo l’esperienza di ciascun utente.

Ieri, infatti, sono state presentate le due nuove funzioni “Preferiti” e “Seguiti“. Le due opzioni possono essere alternate nella home della propria pagina, così da permettere agli utenti di visualizzare solo una categoria per volta. La modalità “Preferiti” permette di ricevere solamente i post dei content creator, degli amici o degli artisti preferiti. Nella lista possono essere aggiunti fino a 50 profili o pagine e queste possono essere modificate in qualsiasi momento.

Nella modalità “Seguiti”, invece,  ci saranno i post di tutti i profili seguiti. In cima ci saranno sempre quelli dei profili preferiti, contrassegnati in questa modalità da una stellina. Tali post potrebbero però essere sorpassati da altri di profili seguiti in questa modalità se sono più recenti. Il feed, infatti, tenderà a mostrare in alto sempre i post appena usciti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here