Vendita smartphone e protezione dati: come fare a cancellare tutto dal vostro telefono

0
714

Volete vendere il vostro smartphone e passare al modello successivo? Ecco come farlo senza temere che i vostri dati rimangano sul telefono.

Il mercato della telefonia è in costante evoluzione e in molti sono talmente appassionati del settore da voler cambiare il proprio telefono ogni anno o al massimo ogni due anni. In questi casi il modello in possesso è ancora uno smartphone decisamente valido, dunque è anche un peccato relegarlo in un cassetto e smettere di utilizzarlo. Senza contare il fatto che vendendo un modello di smartphone ancora attuale per caratteristiche ci si può ricavare una bella somma da utilizzare per ammortizzare il costo di quello nuovo.

Proprio per sfruttare la voglia di determinati consumatori di cambiare spesso lo smartphone, alcune compagnie telefoniche offrono la possibilità di prendere il telefono in comodato d’uso, pagandolo con un abbonamento mensile che comprende anche un’offerta di traffico telefonico. Con una somma leggermente maggiore di quella che paghereste per un piano telefonico, insomma, potrete avere a disposizione anche un modello nuovissimo e all’avanguardia per caratteristiche che poi potrete cambiare all’uscita del nuovo modello senza costi aggiuntivi.

Sia che approfittiate di questa tipologia di servizio, sia che vogliate vendere ad un privato il vostro telefono per racimolare una cifra che ammortizzi il costo dell’acquisto di un nuovo modello, vi troverete di fronte alla necessità di dover cancellare tutti i vostri dati affinché non finiscano nelle mani di sconosciuti. Negli smartphone infatti è racchiusa tutta la nostra vita e ci sono dati estremamente sensibili che dovrebbero rimanere privati, come fare a proteggerli in questo caso?

Smartphone Android: come fare a cancellare tutti i dati prima di venderlo

Prima di procedere alla cancellazione di tutti i file presenti sul telefono assicuratevi di aver fatto un back up e di aver trasferito tutto ciò che vi serve sul nuovo smartphone. Una volta fatto questo siete pronti a cancellare le informazioni presenti sul precedente modello. Bisogna sottolineare che in base al modello in vostro possesso potrebbero esserci delle piccole differenze nei nomi delle impostazioni, ma più o meno tutti gli smartphone Android si resettano allo stesso modo.

Andate su impostazioni, sistema e quindi su opzioni di Reset. Una volta arrivati a questo menu vi troverete di fronte a quattro possibili scelte e quella che dovrete compiere è “Ripristina le impostazioni di fabbrica“, o “Ripristino di fabrica” o qualcosa denominato in maniera simile. Una volta fatto vi verranno mostrate tutte le impostazioni che verranno cancellate, quindi vi verrà chiesto il pin di sicurezza ed infine vi verrà chiesto se siete sicuri di voler procedere, la vostra risposta dev’essere affermativa. Dunque, una volta cliccato su “cancella tutti i dati”, il vostro smartphone si presenterà come il giorno in cui lo avete acceso per la prima volta, senza più la minima traccia della vostra presenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here