“Mamma soffre ma…”: per la prima volta esce allo scoperto Kevin Pipitone, fratello di Denise

0
528

Dal 5 marzo su Discovery+ è in onda la docuserie sulla scomparsa di Denise Pipitone, la bambina di Mazara del Vallo che scomparve nel nulla la mattina del 1 settembre 2004. La docuserie, prodotta da Palomar, ha ripercorso la vicenda in quattro puntate, che si concluderanno il 3 aprile.

denise kevin pipitone
Kevin e Denise Pipitone

Per la produzione della docuserie gli autori hanno dato voce anche a persone che fino a questo momento non erano quasi mai uscite allo scoperto in merito all’intera vicenda di Denise. Come il caso di Kevin Pipitone, fratello di Denise, nato nel 1993 dal matrimonio di Piera Maggio con Toni Pipitone.

Kevin è sempre stato lontano dai riflettori, tanto che nessuno fino a meno di un anno fa sapeva della presenza di un fratello di Denise. All’interno della docuserie invece ha avuto una grossa partecipazione.

E nella terza puntata, andata in onda domenica, Kevin ha parlato nuovamente della vicenda della sorellina, in rapporto anche a mamma Piera Maggio.

Kevin Pipitone ha parlato anche di Piero Pulizzi, affermando come sia “felice che questa persona stia con mia mamma”. Questo per il fatto che “mamma è una persona forte, ma lui riesce sempre a starle dietro, a risolvere i problemi e questo non è facile”.

Il fratello maggiore di Denise durante i suoi interventi nella docuserie ha ricordato la mamma durante l’inizio delle indagini: “La vedo come una persona stanca, deperita, martoriata”.

Mentre con il tempo “si è costruita una corazza, quindi la si vede forte, impenetrabile, ma in realtà soffre, soffre tanto quando la gente parla, soffre tanto quando qualcuno dice qualcosa”.

Ma tutta questa sofferenza, però, non la abbatte: “Non la dà vinta a nessuno” ammette Kevin.

Interviste esclusive anche a Toni Pipitone e Piero Pulizzi

Nella docuserie ovviamente si è parlato anche di Anna Corona, ex-moglie di Piero Pulizzi, e delle figlie Jessica e Alice Pulizzi.

Ovviamente larga parte hanno preso anche le intercettazioni e la deposizione di Jessica Pulizzi, dove si sente dire: “Ce l’ammazzasti a chidda?”. Ma secondo Jessica queste parole non si sarebbero riferite a persone uccise, ma a delle galline.

Nella docuserie inoltre – oltre ad essere passati in rassegna i quasi vent’anni di “circo mediatico” sorto attorno al caso – sono state proposte anche delle interviste esclusive a Piero Pulizzi e Toni Pipitone, i due papà della piccola Denise.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here