Efootball, finalmente buone notizie: PES rinasce con la nuova patch – tutto quello che sappiamo

0
126

Konami ha presentato alla stampa la patch 1.0 di eFootball: la nuova versione del calcistico sembra molto migliorata: è ora del riscatto?

I 12 mesi intercorsi tra il dicembre 2020 e quello 2021 sono stati quelli delle grandi delusioni videoludiche. Ad aprire questa stagione di delusioni è stato Cyberpunk 2077, gdr futuristico che doveva rappresentare il punto di svolta dell’industria in termini di fisica e giocabilità e che invece si è rivelato un buon titolo afflitto da difetti ingombranti che non poteva ambire nemmeno a raggiungere i migliori esponenti del genere.

Neymar efootballA seguire ci sono state le delusioni di Call of Duty Vanguard e di Battlefield 2042. I maggiori esponenti del genere first person shooter si sono rivelati al di sotto delle aspettative e inferiori ai capitoli precedenti dei due brand. La delusione più grande, però, è stata efootball 2022. Konami lo aveva presentato come la rivoluzione della simulazione calcistica, optando per una versione free-to-play ed in costante aggiornamento che avrebbe sostituito per sempre i capitoli a cadenza annuale.

C’era da aspettarsi che all’uscita il titolo non fosse rifinito alla perfezione, ma i videogiocatori si sono trovati davanti una demo con sole 9 squadre e diverse magagne tecniche. A livello grafico c’erano problemi con le animazioni facciali e sul campo di gioco dei calciatori, con le ombre e la profondità di campo, con l’aspetto del pubblico sugli spalti. A livello di gameplay i problemi principali erano dati dalla fisica del pallone (troppo pesante), dalle collisioni irrealistiche, da contrasti subiti senza che il contrasto fosse visibile e da un’intelligenza artificiale inconsistente.

Efootball rinasce con la patch 1.0? Le opinioni della stampa

In poche parole efootball è stata una grandissima delusione e un vero e proprio flop. Dalla sua, però, il titolo Konami ha il vantaggio della formula free-to-play: nessuno ha acquistato o deve acquistare il gioco, dunque se viene migliorato si è portati a provarlo e a dargli una seconda occasione. Al momento le piccole patch correttive del team nipponico non hanno cambiato molto, ma a breve arriverà la patch 1.0, grazie alla quale verranno inserite correzioni alla grafica, al gameplay e aggiunte contenutistiche. Sebbene non saremo di fronte alla forma definitiva del titolo, ci avvicineremo molto.

Non avendo provato con mano le novità, ci affidiamo a quelli che sono stati i giudizi della stampa nostrana sulla patch. I miglioramenti ci sono stati sotto tutti i punti di vista e pare che i difetti più grossi siano stati limati a dovere, anche se non risolti del tutto. Se il pubblico rimane ancora l’aspetto meno convincente, l’utilizzo migliore delle ombre ha permesso di avere una maggiore profondità di campo e dei modelli dei calciatori sul campo di gioco. Migliorare anche le animazioni facciali durante le esultanze che prima creavano effetti comici non volontari.

A livello di gameplay è stato migliorato il sistema di impatto sia con il pallone che nei contrasti, il che rende più credibile e godibile l’uno contro uno e le azioni difensive. Migliorata anche l’intelligenza artificiale, capace di adattarsi allo stile di gioco dell’utente. Tuttavia vengono ravvisate ancora alcune imperfezioni che fanno capire come ancora non siamo arrivati alla forma definitiva del progetto. Questo però pare essere un primo passo verso la riconciliazione con il pubblico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here