Walter Nudo, la lotta per la vita e gli interventi d’urgenza | Come sta oggi?

0
537

L’attore è ormai lontano dal mondo dello spettacolo, sebbene in molti abbiano sperato in suo ritorno. Oggi, in occasione del suo compleanno, ricordiamo i successi di Walter Nudo e la tua vita oggi dopo il dramma della malattia

E’ stato un pezzo della storia contemporanea della tv italiana, nella quale ha saputo farsi strada con il suo animo gentile.

walter-nudo-oggi

Non è un caso che i telespettatori abbiano apprezzato la sua forza al punto tale di fargli vincere ben due reality: sia l’Isola dei Famosi che il Grande Fratello Vip, raggiungendo un primato che nessun altro vip ha più raggiunto in Italia.

Stiamo parlando di Walter Nudo, attore, ex pugile e karateka ma anche scrittore.

Una vita, la sua, ricca di esperienze lavorative ma soprattutto umane, che ha avuto una battuta d’arresto a causa del dramma della malattia, che tuttavia lo ha fatto rinascere per certi aspetti dandogli una nuova prospettiva sulle questioni importanti della sua vita.

Auguri a Walter Nudo: dagli esordi alla malattia, come sta l’attore italiano

Nato in Canada da entrambi i genitori italiani il 2 giugno del 1970, Walter Nudo si trasferisce dal Canada all’Italia con la famiglia quando aveva 8 anni.

Si sposta poi in America da giovanissimo, dove intraprende gli studi presso l’Acting Class di Los Angeles.

Per mantenersi, in quegli anni, Walter fa di tutto: dal pizzaiolo fino allo spogliarellista a buttafuori.

Torna poi in Italia nel 1994, dove riprende gli studi presso la scuola di recitazione Eleonora Duse, per poi iniziare l’anno seguente la sua carriera di attore, esordendo nella pellicola di Jerry Calà Ragazzi nella notte.

Debutta poi anche nei panni di conduttore affianco ad Alessia Marcuzzi nel programma Colpo di Fulmine.

Dopo l’esperienza a Beautiful, l’ex bello d’Italia vince a mani basse con una percentuale quasi bulgara dell’87% il reality l’Isola dei Famosi nell’edizione del 2003, anno in cui recita in Un posto al Sole.

walter-nudo-reality

Varie le sue partecipazioni in soap opera quali I Carabinieri Incantesimo.

Dopo altre esperienze attoriali anche negli Stati Uniti, Walter Nudo viene proclamato nuovamente vincitore di un altro reality: il Grande Fratello Vip nel 2018.

La malattia e quell’intervento che gli salvò la vita

Walter Nudo si trovava negli Stati Uniti quando, a seguito di una sessione di meditazione, inizia a sentirsi male nella sua camera d’albergo.

Dopo 4 ore costate 66mila dollari, arriva la diagnosi: due ictus al cervelletto. Scappa dall’ospedale, prende un aereo rischiando tutto per fare ritorno in Italia, dove scopre l’entità reale di quel male.

Avevo freddo, ma sudavo. Il letto era completamente bagnato. Volevo chiamare aiuto, ma dalla bocca uscivano solo suoni distorti. Ho pensato sto morendo”, racconta nel 2019 a Chi.

Al rientro in Italia l’intervento al cuore d’urgenza.

Un momento, quello, in cui il suo pensiero è andato a Fabrizio Frizzi, che venne colpito dallo stesso male.

Viene operato nel centro cardiologico di Milano, il Monzino, dove gli salvano la vita:

I medici mi hanno detto che avevo un buco nel cuore” e aggiunge “Appena arrivato sono andato al centro cardiologico Monzino e, dopo aver fatto gli esami di rito, mi hanno operato immediatamente, in anestesia locale. Quando ho capito che la sonda usata dai medici stava entrando nel mio cuore per ripararlo, sono scoppiato a piangere di gioia.

Come sta oggi Walter Nudo

La fase intercorsa fra gli ictus e l’intervento al cuore è stata, per l’attore, a dir poco dura.

Aveva perso il controllo di alcuni arti superiori e inferiori – per la precisione l 20% del controllo del corpo – e tutta la fase di riabilitazione successiva non è stata per nulla una passeggiata.

Oggi Walter nudo sta meglio, è circondato dai suoi affetti e ha detto addio al mondo dello spettacolo che, come dichiarato in una recente intervista a Storie Italiane, gli stava risucchiando tutte le energie.

Walter ha quindi cambiato vita, riconoscendo di non avere molti soldi ma di avere quello che voleva: essere felice.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here