“Nessuno mi ha regalato nulla”: il passato doloroso di Enrico Papi | Ecco cosa era costretto a fare

0
182

La vita del famosissimo conduttore non è stata esente da traumi e difficoltà. Dal passato doloroso all’ultima impresa televisiva che sembra non aver pagato particolarmente in termini di risultati…

Ultimamente si sempre sempre più spesso parlare (spesso ingiustamente) dei “self made man” e “self made woman”, ossia uomini e sole che hanno fatto gavetta arrivando in alto costruendosi da soli.

enrico-papi-dramma

Un termine decisamente abusato, e che davvero chi se lo è sudato forse è autorizzato a usarlo.

E’ il caso, indubbiamente, di Enrico Papi, che nella televisione è partito davvero da zero.

Classe 1965, il conduttore festeggia proprio oggi il suo compleanno. Ricordiamolo dagli esordi della sua carriera e del doloroso passato fino alle ultimissime esperienze televisive.

Il dramma di Enrico Papi: il doloroso passato e gli esordi della sua carriera

Il conduttore, reduce dai programmi Scherzi a Parte Big Show, ha raccontato a Tv Sorrisi e Canzoni, o meglio, confessato, i difficili momenti che hanno costellato gli inizi della sua lunga e prolifica carriera.

Una carriera vissuta fra Mediaset e Sky e che ha avuto inizio dapprima come cabarettista che apriva i concerti di artisti quali Fiorella Mannoia, e poi ufficialmente nel 1988 come ideatore di candid camera.

Anni tanto felici quanto dolorosi, nei quali ha dovuto vivere di rinunce e ogni tanto di stenti.

“A un certo punto si è sparsa la voce che portassi bel tempo e ho avuto un aumento pazzesco delle richieste. Però pagavano poco, – racconta nell’intervista – spesso dovevo scegliere se usare il compenso per il ristorante o per l’albergo, perché non bastava per tutti e due. Di solito sceglievo il ristorante e poi dormivo in macchina“. 

In un’altra recente intervista rilasciata a Fanpage, Papi ha voluto rispondere in merito alle critiche ricevute.

“Non sono un protetto della TV”: Enrico Papi risponde alle critiche su Big Show

Dopo la conduzione del rinomato format Scherzi a Parte, un format pienamente nelle corde del conduttore, a Enrico Papi è stata affidata la conduzione di Big Show, il nuovo programma su Canale 5 dove persone comuni, a loro insaputa, diventano star per una notte.

Un format che, sulla carta, sembrava vincente, ma che nella realtà ha fatto ascolti che non hanno premiato lo sforzo del conduttore, inondato di critiche.

Su Twitter, in particolare, moltissimi utenti sono stati decisamente duri con lui, non lesinando attacchi, frecciatine e polemiche.

A riguardo Papi si è voluto togliere qualche sassolino dalla scarpa, specificando quanto debba sforzarsi e lavorare per potersi garantire la conduzione dei programmi mantenendo gli ascolti alti:

“Non sono un protetto, non sono un garantito, non sono un impiegato della tv. Se faccio ascolti, vado avanti, altrimenti mi fermo. “ ha voluto specificare – “Questa è una cosa importante che la gente non sa, magari è giusto pure che non lo sappia, ma non sono di quelli che presidia la tv. E, allora, ti dico che faccio questo lavoro e mi ritengo già fortunato e mi sento sempre onorato quando qualcuno scrive di me, male o bene che sia”.

Il conduttore ha poi voluto specificare le sue origini per rispondere alle pesanti critiche:

Vengo dalla periferia e nessuno mi ha mai regalato nulla, pensare che c’è chi scrive su di me, anche se male, mi fa stare bene”.

Enrico Papi e la sua vita privata: “A me piace così”

E sono proprio queste sue origini, forse, a far mantenere sempre alta l’asticella dell’umiltà del conduttore che, come specificato da lui stesso, una volta fuori dai riflettori vive una vita normalissima lontana dallo showbiz.

Frequento gente normalissima, non faccio vita mondana e questo mi aiuta a darmi la carica. Stacco dal mondo dello spettacolo, completamente. È un mondo che mi vive come un ufo e a me piace così”, racconta a Fanpage.

Sposato dal 1998 con Raffaella Schifino, di cui si sa poco e nulla considerando l’enorme attenzione da parte del conduttore di proteggere la privacy della sua famiglia.

enrico-papi

E’ dalla loro unione, stabilissima, che sono nati i due figli: Rebecca, nata nel 2000, e Iacopo, nato nel 2008.

La sua famiglia ora vive negli Stati Uniti, ed è lì che Papi si reca spesso fra una conduzione e l’altra.

Un sogno, il suo, che è riuscito ad avverarsi dopo tantissimi sacrifici.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here