Loris Karius è la nuova fiamma di Diletta Leotta? | Chi è il portiere delle papere clamorose – VIDEO

0
327

Secondo gli ultimi gossip, Loris Karius sarebbe il nuovo amore della bella presentatrice Dazn, Diletta Leotta. Chi è e perché è famoso.

Da quando la paparazzata e chiacchierata storia con Can Yaman, bello e dannato del piccolo schermo, è finita, Diletta Leotta non si è più mostrata in compagnia di un fidanzato. Nell’anno passato dall’addio all’ex fidanzato turco, alla formosa e bellissima conduttrice sono stati affiancati tanti presunti compagni ed il nome ricorrente è stato quello di Giacomo Cavalli, modello con il quale ha in effetti intrecciato un rapporto, ma non si sa bene di quale tipo.

Nell’ultimo numero di ‘Gente’, però, la bella Diletta non è più associata al modello lombardo, bensì al calciatore del Newcastle United, Loris Karius. A supporto della tesi del settimanale rosa, però, ci sono solamente degli indizi che possono voler dire tutto e nulla. Il fil rouge è tenuto dal recente avvicinamento social, visto che entrambi hanno iniziato a seguirsi. L’altro presunto indizio è il corso d’inglese avanzato che Diletta sta seguendo e che secondo la rivista potrebbe celare l’intento di migliorare la comunicazione con la nuova fiamma.

Affascinata da sempre dal mondo dello sport ed in particolare da quello del calcio, la Leotta è già stata fidanzata in gioventù con un calciatore, Michele Paolucci. All’epoca Diletta era una ragazza che si affacciava al mondo della televisione e dell’informazione sportiva, lavorando per la rete locale Antenna Sicilia. Paolucci era invece un giovane attaccante scuola Juve che in quel periodo giocava per la squadra della città natia di Diletta, ovvero il Catania. Sportivo ma non calciatore è stato anche un altro suo fidanzato, quel Daniele Scardina con cui ha avuto breve ma intenso rapporto.

Chi è Loris Karius e perché famoso nel mondo del calcio

Portiere di origine tedesca, Loris Karius era considerato in gioventù un grande talento e nel 2018, a 25 anni, era il portiere titolare del Liverpool che si andò a giocare la finale di Champions League contro il Real Madrid. Una partita che ricordano tutti e che ricordano soprattutto i tifosi della squadra inglese, visto che il risultato è stato deciso in favore degli spagnoli proprio dalle papere del portiere tedesco.

I reds erano in vantaggio quando un goffo rinvio di Loris è finito dritto sui piedi di Karim Benzema ed ha consentito il pareggio blanco. Il Real ha poi segnato il gol del 2-1 con una splendida rovesciata di Garreth Bale e sempre il gallese ha firmato il defintiivo 3-1 grazie alla complicità del portiere, incapace di bloccare un tiro lento e senza pretese dell’attaccante avversario.

L’immagine di Karius in lacrime e inconsolabile è rimasta scolpita nella mente degli appassionati di calcio, così come l’idea che sia il portiere della papere clamorose, un evento che ha segnato negativamente la sua carriera. Dopo quella nottata infausta, infatti, Karius è stato ceduto in prestito al Besiktas e all’Union Berlino, senza riuscire ad imporsi e tornando sempre al Liverpool che poi lo ha scaricato al termine del contratto. Adesso è stato tesserato dal Newcastle, ma anche in questa nuova avventura non ha trovato un posto da titolare e la possibile redenzione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here