Allarme cimici da letto | Dopo decenni torna la piaga nella Capitale: i pericoli per l’uomo

0
185

L’allarme nella capitale dopo decenni: “Una volta era facile trovarle nelle trincee, durante la seconda guerra mondiale. Poi non se n’è più avuta traccia, fino a una decina di anni fa.”

E’ allarme a Roma per l’invasione nei condomini delle cimici da letto.

infestazione-cimici-rimedi

Decine e decine, infatti, le segnalazioni in merito, molte delle quali fatte con estremo ritardo.

Erano decenni che non si vedeva un’emergenza simile, precisamente dai tempi della seconda guerra mondiale.

Ma cosa fare in caso di infestazione?

Allarme cimici da letto, decine di segnalazioni: i pericoli per l’uomo

“Una volta era facile trovarle nelle trincee, durante la seconda guerra mondiale. Poi non se n’è più avuta traccia, fino a una decina di anni fa – spiega a ‘Letto’ Giancarlo Zucchet, dell’omonima azienda di disinfestazione – Inizialmente le segnalazioni erano contenute, adesso ne riceviamo anche dieci a settimana“.

Le cimici sono piccoli insetti infestanti il cui habitat preferito sono indubbiamente le camere da letto.

Appartenenti alla specie Cimex lectularius, questi animali hanno bisogno di sangue umano per sopravvivere e sono molto poco attive di giorno, durante il quale rimangono nascoste nelle tane.

infestazione-roma-cimici-letto

La notte, invece, escono alla ricerca di “prede”, ossia noi.

Le cimici possono poi nascondersi nei battiscopa, nelle crepe della mura, nelle prese della corrente e dietro ai quadri, quindi fate attenzione anche in queste zone.

Le punture di cimice sono pericolose?

Le punture delle cimici provocano come prima conseguenza prurito, macchie rosse e rush cutanei.

Ma sono pericolose? “Di base no – spiega ancora Zucchet – certamente molto fastidiose e colpevoli di rash cutanei notturni”.

Ma ci possono essere anche conseguenze più gravi.

“Nei casi più gravi – continua l’esperto – possono causare anche choc anafilattico”.

Le loro punture, inoltre, possono essere scambiate per quelle delle zanzare, ma sono molto più pericolose e invadenti.

Infestazione di cimici in casa: come fare? Quali le soluzioni?

“Le uova sono invulnerabili, noi le attacchiamo e uccidiamo con generatore di vapore secco a 180°“, spiega ancora l’imprenditore, che con la sua azienda opera su tutto il territorio della capitale.

Per questo laddova ci si renda conto di avere una infestazione di cimici, la soluzione è chiamare subito una ditta specializzata nelle disinfestazioni senza temporeggiare.

cimici-letto

La loro capacità di riprodursi è infatti altissima: ogni femmina può produrre fino a 500 uova.

Va specificato, ad ogni modo, come le cimici, a differenza degli scarafaggi, non siano attratte dalla sporcizia.

E’ dunque probabile trovarle anche in ambienti puliti in modo accurato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here