L’auto volante è realtà, primo volo di prova in Slovacchia. E c’è già un acquirente

0
144
auto volante primo volo

Le auto volanti sono una caratteristica spesso presente nei film di successo di Hollywood. 

Ora, stando a quanto riportato dal Mirror, sembra proprio che i veicoli futuristici stiano diventando una realtà.

La novità arriva dalla Slovacchia, dove è avvenuto addirittura un volo di prova. Parliamo dell’AirCar, un’auto sportiva che si trasforma da veicolo stradale in veicolo aereo in meno di tre minuti.

Durante il volo di prova, l’auto volante è decollata con successo dall’aeroporto di Piestany, raggiungendo un’altezza sopra il livello del suolo di oltre 450 metri, prima di tornare a terra.

L’auto volante a due posti pesa solo 1.100 kg e può trasportare fino a 200 kg in ogni volo. Inoltre, il mezzo futuristico ha un’autonomia stimata di 1.000 km e può raggiungere i 200 km all’ora.

Il dottor Branko Sarh, membro tecnico senior di Boeing, ha parlato nel dettaglio dell’auto volante: “Il meccanismo di apertura/ritrazione delle ali e della coda, davvero impressionante, trasforma l’automobile in un aeroplano. La cabina di pilotaggio che offre spazio per il conducente/pilota e un passeggero è molto spaziosa e ben disegnata. L’aspetto generale dell’auto volante è superbo”.

Quando vedremo il primo modello? Forse già nel 2021 

Secondo i progettisti di Klein Vision, l’AirCar potrebbe essere utilizzata per scopi ricreativi o come taxi volante nel prossimo futuro.

Anton Zajac, co-fondatore, investitore e pilota di Klein Vision, ha chiarito meglio gli aspetti dell’auto volante: “Con AirCar arriverete a destinazione senza il fastidio di dover chiedere un passaggio per l’aeroporto. Potete guidare la vostra AirCar fino al vostro campo da golf, potete recarvi in ufficio, al centro commerciale o in hotel e parcheggiarla senza problemi”.

Al momento il prezzo dell’AirCar è ignoto, e non si conoscono nemmeno le tempistiche relative alla disponibilità. Tuttavia, Klein Vision afferma di avere già un acquirente.

Il professor Stefan Klein, CTO di Klein Vision e pilota collaudatore, ha aggiunto che dopo il completamento di tutti i test di volo richiesti in conformità con le normative EASA, “forniremo un modello con un motore certificato ADEPT da 300 HP entro i prossimi sei mesi”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here