Feltri sul Dpcm: “Al posto di Conte quale soluzione avreste suggerito”? Twitter ironizza

0
201

Feltri difende la scelta del governo Conte sul dpcm e chiede a chi lo critica quale soluzione avrebbero adottato al suo posto.

Da 5 giorni ormai in tutta Italia si discute sul dpcm, un decreto altamente divisivo che ha spaccato la nazione tra chi lo ritiene necessario e chi eccessivo. Oltre ai lavoratori che sono scesi in strada a manifestare contro l’impossibilità di lavorare a pieno regime o in toto, ci sono stati anche politici che hanno contestato le scelte prese dal governo. Uno su tutti Salvini, il quale ritiene più utili rafforzare i trasporti pubblici per evitare gli assembramenti che chiudere bar e ristoranti alle 18.

Ciò nonostante questa mattina il leader della Lega si è detto disponibile e d’accordo con l’ipotesi di un nuovo lockdown qualora fosse necessario per preservare la salute dei cittadini. Tra chi invece difende le misure contenute nel dpcm c’è qualcuno che in molti non si sarebbero aspettati: Vittorio Feltri.

Feltri contro chi critica Conte per il dpcm: “Voi cosa avreste fatto?”

In un tweet Feltri chiede ai critici cosa avrebbero fatto al posto del premier: “Conte sarà quel che sarà, ma voi al suo posto cosa avreste fatto di fronte al dilagare del virus? All’estero stanno male come noi o addirittura peggio. Fuori le idee invece delle bestemmie”. Leggere queste parole dall’account di Feltri, spesso critico con Conte e con il governo, ha fatto sorridere più di un utente twitter. Sono numerosi quelli, infatti, che ironizzano sul post. C’è chi ad esempio scrive: “Gli hanno hackerato il profilo”, oppure chi si chiede “Ma sicuro che sia lui?”, o ancora “Ma che sta succedendo, oh?”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here