Ragazzi senza mascherina tossiscono in metro, la reazione della polizia transalpina fa discutere

0
359
esempi polizia brutale

É apparso su internet un video che riprende un gruppo di poliziotti in divisa da combattimento, intenti a prelevare e picchiare alcuni giovani che non indossano mascherine in metro. 

Il video, caricato su Instagram dal profilo di Dagospia, dagocafonal, riprende dei poliziotti in piena tenuta da combattimento. Armati di manganello i poliziotti perquisiscono alcuni vagoni di una metro, prelevando una serie di giovani che non sembrano indossare le mascherine.

I giovani vengono poco cerimoniosamente gettati a terra e colpiti ripetutamente con calci e manganelli nel mezzo di una gran commozione generale.

Data la scarsa qualità del video e dell’audio, è sfortunatamente impossibile appurare le circostanze esatte dell’accaduto. Le scritte sulle divise della polizia sono illeggibili, così come i vari dettagli dell’ambiente circostante.

Di seguito, il video in questione

Non è nemmeno distinguibile chiaramente se la lingua in cui la polizia urla nel video si effettivamente francese (in certi momenti, pare più vicina all’est europeo ma comunque indistinguibile).

Se dovessero emergere ulteriori dettagli vi terremo aggiornati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here