Sistema elettorale USA applicato in Italia: secondo l’ipotesi Reddit vincerebbe la destra

0
207

Un utente di Reddit ha traslato il sistema di votazione americano all’Italia: che cosa accadrebbe che anche noi adottassimo il sistema dei collegi elettorali come negli USA?

Dopo la battaglia all’ultimo voto delle Presidenziali americane, sono stati in tantissimi a chiedersi come funzioni effettivamente il sistema di votazione americano, fortemente differente rispetto al nostro sistema elettorale. C’è chi è arrivato persino a chiedersi cosa potrebbe accadere qualora si applicasse il sistema dei collegi elettorali all’americana qui in Italia : vediamo nel dettaglio.

L’Italia suddivisa in collegi elettorali: vincerebbe la destra?

L’utente di Reddit Andre_from_Italy ha creato una mappa dell’Italia suddivisa per collegi elettorali (che sarebbero le regioni). I criteri utilizzati sono stati i seguenti: l’utilizzatore della piattaforma ha posto 1 voto ogni 100mila abitanti , arrotondando il totale a 600 (come si può vedere nella colonna dei collegi) e ricordando che in Italia ci sono 60 milioni di abitanti. In base agli attuali presidenti, ha assegnato ciascuna regione a destra o a sinistra . Ciò che è necessario specificare, tuttavia, è che negli USA adottano sì un’impostazione di questo tipo (al posto delle regioni ci sono gli Stati), ma per ciascuno di essi aggiungono 2 voti indipendentemente da quale sia il numero effettivo degli abitanti . Come ha specificato l’utente, questo meccanismo rende i voti sproporzionati, ed effettivamente il loro sistema è tutt’altro che rappresentativo. 

Basandosi sul meccanismo di ragionamento adottato in America, ha poi aggiunto 3 voti per ciascuna regione , ma solo 2 al Molise e 1 alla Valle d’Aosta, a cui già era stato aggiunto un voto. Ma perché 3 e non 2 voti in più come negli USA? Perché, a detta dell’utente, era il più sensato come numero in quanto ad eleggere il Presidente della Repubblica sono 3 rappresentanti per ciascuna regione. Per vincere, dunque, si deve prendere in considerazione la colonna dei collegi totali: il TOT è 660, dunque per ottenere la carica di Presidente sarà necessario vincere la metà più uno, ossia 331 . Stando a quanto ipotizzato utente (ma bisogna considerare che il sistema da lui ipotizzato non è particolarmente preciso) in Italia, attualmente,il Presidente sarebbe di centro- destra : il totale dei collegi ottenuti dal centro destra applicando il sistema americano ammonta, come si vede in tabella, a 395: la destra, dunque, otterrebbe la maggior parte dei grandi elettori e potrebbe vincere le elezioni. 

Alcuni utenti, tuttavia, hanno fatto notare al creatore dell’idea che sono presenti alcune inesattezze ; Uno di loro ha in particolare ha sottolineato: “Senza nulla togliere alla qualità della visualizzazione, i calcoli e l’approccio mancano di gran lunga il bersaglio : Non puoi cambiare numeri e metodo di calcolo e usarlo per trarre conclusioni, in particolare: il punto focale dei collegi elettorali è il congresso, quindi qualunque ragionamento che non parta da lì non è rappresentativo. In particolare negli USA ci sono 435 seggi elettorali allocati in base alla popolazione secondo uno schema definito, con almeno un rappresentato per stato “, e ha tentato di stilare quale sarebbe l’effettivo numero di grandi elettori in Italia. Per gli approfondimenti sul dibattito, che qui non riportiamo per domande di spazio, vi rimandiamo al post di Reddit -> E se l’Italia avesse il sistema dei collegi elettorali come gli USA?

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here