Visitare il relitto del Titanic sarà presto possibile. Il prezzo? Quanto un bilocale

0
56

I turisti potranno ben presto, alla cifra di 95mila sterline, visitare il relitto del Titanic. In 36 si sono già iscritti

Un biglietto per una visita certamente indimenticabile seppur piuttosto costosa. È quello già staccato, per 36 persone, per una spedizione diretta nientemeno che nei pressi del relitto del Titanic che entro pochi mesi i turisti potranno raggiungere per vivere un’emozione certamente unica nel suo genere. Un viaggio non per tutti però, considerato che il prezzo si attesta intorno ai 125mila dollari, pari a 95mila sterline. La prima immersione è fissata per il prossimo maggio: alla missione per esplorare la vita marina intorno alla nave, affondata nel 1912 dopo essersi schiantata contro un iceberg uccidento 1500 persone, prenderanno parte 5 turisti.

Cosa prevede il viaggio

Il relitto venne scoperto dal dottore Robert Ballard e da allora in tanti, tra esperti e ricercatori, hanno visitato il relitto. Ora però una compagnia con sede a Washington, la OceanGate Expeditions, condurrà una nuova serie di spedizioni di ricerca portando con sè un ristretto numero di turisti. Un sottomarino in fibra di carbonio, chiamato titan, è stato progettato dal presidente della OCeanGate Stockton Rush insieme a Nasa e Boeing: si caratterizza per una finestra dalla quale sarà possibile ammirare le profondità marine fino a 2,5 miglia sotto il livello del mare, poco al di sotto del relitto. Al suo interno vi saranno un pilota ed uno scienziato oltre a tre turisti, chiamati dalla società “specialisti di missione” e che vivranno un’incredibile avventura lunga otto giorni per ammirare lo stato della nave e osservare i moltissimi artefatti e detriti che si trovano intorno al relitto. Per compiere la discesa ci vorranno circa 90 minuti e nel pacchetto sarà prevista anche una cabina privata per una crociera in partenza dal Canada.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here