Coronavirus, Fedez lancia con altre decine di artisti Scena Unita: di cosa si tratta?

0
143
fedez in mascherina

Ancora una volta mostra il proprio grande impegno nel sociale.

Fedez – per aiutare colleghi e maestranze in difficoltà a causa del Coronavirus che ha fortemente colpito il compartimento dello spettacolo – ha deciso di lanciare un nuovo progetto, Scena Unita.

Ma cos’è Scena Unita?

Rifacendoci alle parole dell’artista marito di Chiara Ferragni (che ovviamente appoggia il progetto) si tratta de “l’unico grande fondo degli artisti insieme alle maestranze. Un’iniziativa di gruppo attraverso la quale sono stati raccolti due milioni di euro in appena due settimane”.

Merito suo e di altri 70 artisti, chiamati a raccolta da Fedez.

Chi sono? Non solo musicisti ma personaggi dello spettacolo a tutto tondo.

Andando a vedere le adesioni, ci sono Gianni Morandi, Manuel Agnelli, Gianna Nannini, Amadeus, Paolo Bonolis, Maria De Filippi, Sabrina Ferilli e Claudio Baglioni.

L’iniziativa, patrocinata dal ministero dei Ben Culturali, ha portato all’importante raccolta succitata anche grazie alle donazioni di compagnie parecchio importanti: “Prime Video ha devoluto un milione di euro. Banca Intesa 250mila euro, più un evento in streaming”.

Alla presentazione dell’iniziativa, c’era proprio Gianna Nannini, tra le principali promotrici del progetto: “Sono qui perché sono garante di questo progetto. È molto importante far capire la situazione di queste persone che non sono solo senza lavoro, ma che devono anche cambiare lavoro”.

Da segnalare frattanto l’intervento di Manuel Agnelli, leader degli Afterhours e giudice di X-Factor: “Non c’è stato mai un movimento unico come questo. Non c’è consapevolezza che all’interno del nostro mondo ci sono professionalità di altissimo livello e che hanno il diritto al lavoro come tutti”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here