Covid-19 complotto di Satana? Le affermazioni a Radio Maria fanno discutere

0
156
padre livio fanzaga

“Il Coronavirus è un complotto di Satana” svela Livio Fanzaga, direttore dell’emittente Radio Maria.

Secondo Livio Fanzaga il Covid-19 non è altro che un complotto, orchestrato dall’élite mondiale per conquistare, sotto l’impulso di Satana, il mondo intero. L’opinione del direttore è che ciò dovrebbe avvenire, secondo i loro piani, entro il 2021.

A livello religioso si è già detto che la pandemia non viene da Dio. Dal punto di vista umano non si è voluto approfondire da dove venga, questa epidemia“, ha spiegato Livio durante il suo discorso di 9 minuti; “ho insistito sul fatto che la Cina abbia testato un’arma tecnobiologica, che sarebbe proibita, ma la Cina non ha firmato la Convenzione di Ginevra“.

Il virus sarebbe infatti stato creato artificialmente per servire questo scopo. Il piano finale previsto dal presbitero:

questa epidemia è un progetto che io ho sempre attribuito al demonio che agisce attraverso menti criminali che l’hanno realizzato con uno scopo ben preciso: creare un passaggio repentino, dopo la preparazione ideologica, politica e mass mediatica, per un colpo di Stato sanitario o massmediatico“.

Il pericolo è reale ed immediato, trattandosi di “un progetto volto a fiaccare l’umanità, metterla in ginocchio, instaurare una dittatura sanitaria e cibernetica, creando un mondo nuovo che non è più di Dio Creatore, attraverso l’eliminazione di tutti quelli che non dicono sì a questo progetto criminale portato avanti dalle élites mondiali, con complicità magari di qualche Stato“.

In questo nuovo ordine mondiale governato da Satana, quanti di noi sopravviveranno diverranno zombie.

Il presbitero si è espresso anche riguardo alla vittoria di Joe Biden, definendola la “ciliegina sulla torta”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here