Roby Fachinetti e la “ricetta” contro il covid: “Lunghe camminate mattutine”

0
164
roby facchinetti in mascherina

Dopo la morte di Stefano D’Orazio, il pensiero di Roby Facchinetti è spesso rivolto al fratello, compagno di vita.

E’ dell’altro ieri, su Instagram, il video postato da Roby Facchinetti sulla canzone / preghiera scritta proprio dall’ex batterista dei Pooh.

Una canzone / preghiera molto profonda e molto attuale, molto gradita dai follower:

“Stefano…IL POETA e tu Roby l’USIGNOLO che gli rende giustizia”

“Oltre ad essere una meravigliosa preghiera 💙 e anche pura poesia💙💙💙💙💙 💙💙💙💙💙 un abbraccio con affetto maestro 🎹💙”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Roby Facchinetti (@robyfacchinetti)

Quest’oggi invece Roby Facchinetti è tornato a postare per suggerire ai propri follower un consiglio per combattere in qualche forma il covid (malattia che ha causato frattanto la morte di Stefano D’Orazio).

Un semplice consiglio che teoricamente sarebbe valido anche quando non ci sarà alcuna pandemia, giacché parliamo di qualcosa di salutare in assoluto: una lunga passeggiata mattutina.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Roby Facchinetti (@robyfacchinetti)

Fra i commenti, c’è chi aggiunge:

“Si assolutamente si! Rinforzare il sistema immunitario è fondamentale però indossate solo mascherine fpp2 (sanificate che riutilizzate e non oltre 4 giorni). Sono le sole a schermare il virus per il 92%. 💜”

E sono bene o male tutti d’accordo con Facchinetti anche chi – con molta educazione – esprime il proprio dissenso circa la situazione attuale:

“Buongiorno Roby fortunato chi come te abita in questi posti a me che vivo in città e non posso uscire fuori dal mio comune mi sembra difficile, per questo ribadisco che questo look down non è uguale per tutti”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here