Lascia il figlio nell’auto accesa per fare compere: un ladro lo abbandona a terra e ruba il veicolo

0
353

Madre e ladro sono stati arrestati: lei per negligenza e lui per furto e per aver abbandonato un neonato a terra allo scopo di rubare un’auto

Ha lasciato il figlio piccolo nell’auto accesa e incustodita per entrare in un negozio e in quell’istante una persona ha rubato il veicolo, non prima di aver estratto il neonato dall’auto appoggiandolo a terra. Si è conclusa con un doppio arresto la vicenda avvenuta a North Charleston, Stati Uniti, dove una donna, la 27enne Shakyma Nicole Shaffer, si è ritrovata accusata di condotta illegale nei confronti di un bambino, per aver lasciato un neonato incustodito in un veicolo in corsa e non custodito e per averlo esposto ad irragionevoli rischi per la sua sicurezza. Di contro anche il 28enne Brandyn Thomas McCaskill è stato arrestato con l’accusa di furto del veicolo della Shaffer e per aver lasciato a terra il bambino. Gli agenti hanno spiegato che il fatto è avvenuto intorno alle 15 ora locale al Walmart Neighbourhood Market al 3685 di Ladson Road.

Leggi anche >> Bimbo muore mutilato dal padre: ritrovato senza occhi né genitali con un chiodo in testa

La ricostruzione dei fatti

La dinamica è spiegata nel rapporto redatto dagli ufficiali: la donna aveva parcheggiato la sua auto nella corsia riservata ai vigili del fuoco per poi entrare nella struttura, lasciando il veicolo acceso e con un bambino all’interno. In questo lasso di tempo McCaskill avrebbe aperto la portiera sul retro rimuovendo il bambino e mettendolo a terra prima di sedersi al posto di guida e partire. Alcuni passanti hanno notato il piccolo incustodito e lo hanno portato all’interno del negozio dove hanno chiamato le forze dell’ordine. Mentre la polizia stava arrivando sul posto la donna si sarebbe accorta che il suo veicolo era scomparso e che il bambino era all’interno del negozio; a quel punto lo avrebbe preso in braccio e sarebbe entrata nel veicolo di uno sconosciuto, nel presunto tentativo di allontanarsi. Ma il suo cellulare era rimasto nel veicolo rubato e gli agenti hanno sfruttato il segnale Gps per rintracciare l’auto e arrestare il ladro. Schaffer e McCaskill sono stati condotti al centro di detenzione di Al Cannon mentre il bimbo è stato affidato alla madre della donna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here