Rubano il SUV dei genitori e fanno 1600 km: l’incredibile avventura di due cuginetti di 12 e 7 anni

0
333

Il bambino di 12 anni e la cuginetta di 7 sono saliti a bordo dell’auto finendo in un altro Stato: sono stati spinti da una sfida sui social

Un viaggio tanto lungo quanto pericoloso quello affrontato di nascosto da un bambino di 12 anni e la cuginetta di 7, che sono finiti per percorrere più di di mille miglia in auto (che corrispondono a circa 1609 km) valicando i confini di Stato. Il ragazzino, coinvolgendo la cuginetta, ha rubato di nascosto il SUV dei genitori, per poi fuggire verso un viaggio che, fortunatamente, non è finito in una tragedia, dopo che sono riusciti ad evitare un incidente stradale con un altro veicolo. Dopo la scomparsa attorno alle 9 del mattino i genitori hanno immediatamente allertato la polizia: gli agenti del New Jersey e di New York hanno passato l’intera giornata a cercare i due piccolo fuggitivi, rintracciati sul confine con il Delaware dopo il loro viaggio durato per ben 5 ore.

Spinti da una pericolosa sfida sui social

Non è ancora chiaro come il ragazzo abbia imparato a guidare, dato che i genitori non glielo avevano mai insegnato. Quel che è certo è che il 12enne ha confessato di averlo fatto dopo aver visto una sfida sui social in cui le persone venivano incitate a guidare fino a quando non finisce la benzina. La bambina di 7 anni si è detta divertita da morire dall’esperienza, affermando però che le sarebbe piaciuto guidare.

Fortunatamente, questo colpo di testa è finito nel migliore dei modi: “I bambini stanno bene. Stanno bene”, ha detto Joe Gangaram, lo zio del ragazzo. “Ringrazio il distretto per aver svolto un buon lavoro. Tutti sono salvi”. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here