“Mi aspetta Dio”: la cantante e le considerazioni sulla morte

0
1396
Rita Pavone

In una recente intervista concessa al settimanale Di Più, Rita Pavone, famosa cantante e attuale giudice del noto programma televisivo che sta riscuotendo grande successo, ‘All Togheter Now‘, ha rivelato una frase choc, che ha lasciato di stucco tutti i suoi fan.

Come sappiamo, la cantante è stata una delle maggiori icone degli anni 60 e ancora oggi, è una delle artiste più amate dal pubblico italiano. L’artista torinese in un’intervista rilasciata ad Osvaldo Orlandini, ha raccontato alcuni particolari della sua vita privata, del suo rapporto con la fede, che sembra essere molto intenso e ha anche espresso alcune considerazione sul tema della morte, dichiarando: “Mi aspetta Dio”.

Parole molto profondi e forti sono state quelle della cantante, che ricordiamo si è unita nel 1968 al compagno Teddy Reno, anche lui cantante e discografico. Alla domanda infatti, che le è stata rivolta sulla sua paura nei confronti della morte, l’artista italiana ha risposto spiegando come la morte faccia parte della vita, volente o nolente e che sicuramente il suo rammarico più grande sarebbe solo quello di lasciare la sua bellissima vita, che è stata caratterizzata da momenti gioiosi e felici.

L’importanza della fede: “Credo negli angeli, proteggono le persone fino alle fine”

Anche la fede è un argomento che sta a cuore alla cantante, la quale ha dichiarato di credere fortemente alla presenza degli angeli, sostenendo come secondo lei, questi proteggano le persone.

Proprio reduce da questa constatazione, Rita Pavone ha dichiarato, come l’apice e il successo della sua carriera musicale, siano frutto di qualcuno che da lassù la ama davvero per quello che è, altrimenti partendo da zero, tutto questo sarebbe stato difficile o quasi impossibile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here