Vuole rifarsi il fondoschiena, ma l’operazione va male. Muore a 29 anni la “Kim Kardashian messicana”

0
1087
modella instagram onlyfans operazione morta

Una star di OnlyFans, soprannominata la “Kim Kardashian messicana”, è morta in seguito alle complicazioni sopraggiunte dopo un intervento chirurgico.

Joselyn Cano, 29 anni, aveva deciso di sottoporsi ad un intervento chirurgico in Colombia che avrebbe dovuto sollevarle il fondoschiena. Ma le complicazioni sorte dopo l’operazione hanno portato l’influencer al decesso, come rivela il Daily Star Online.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Joselyn Cano 🧿 (@joselyncano)

La 29enne, che viveva in California, aveva accumulato oltre 12,8 milioni di follower su Instagram, mentre sulla nuova piattaforma OnlyFans i mi piace avevano già raggiunto quota 187.000. Joselyn Cano aveva pubblicato 243 post sul sito, ricevendo molti consensi da parte dei fan.

Come riferito dal “Sun”, è stata un’altra modella di Instagram, Lira Mercer, a diffondere la notizia della morte della Cano. Una tragedia che ha letteralmente sconvolto i suoi tanti fan.

Il tasso di mortalità con questa procedura è 3000 volte più alto

La morte della modella ha suscitato grande commozione anche tra le sue colleghe. L’influencer Daniella Chavez ha pubblicato un post molto toccante: “Riposa in pace, bellissima! Una regina dei social media. Benedizioni al cielo per te Joselyn Cano”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Daniella Chávez (@daniellachavezofficial)

Non è la prima volta che interventi chirurgici di questo tipo finiscono al centro delle polemiche in seguito a morti improvvise. Le operazioni di sollevamento del fondoschiena sono aumentate vertiginosamente, come sottolinea il quotidiano britannico The Mirror, ma al tempo stesso si registrano anche più decessi, causati da complicazioni post-operatorie.

Secondo USA Today, uno studio ha rilevato che il tasso di mortalità dovuto alla procedura è 3.000 volte superiore a qualsiasi altra operazione “migliorativa”. Un dato spaventoso, che deve necessariamente far riflettere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here