Muore a causa del Coronavirus: poco prima scrive una straziante lettera di addio a sua moglie

0
402
il saluto alla moglie

Un uomo che ha perso la vita a causa delle complicazioni legate al Coronavirus ha scritto una commovente lettera di addio alla moglie.

Billy Loredo è morto il 13 dicembre al McAllen Medical Center di McAllen, in Texas. Poco prima della sua morte, il 45enne ha inviato una lettera a sua moglie, Sonya Kypuros. “Se non ce la faccio, voglio che tu sappia che ho vissuto una vita felice e meravigliosa con te e non l’avrei mai cambiata per tutte le ricchezze del mondo”, ha scritto Billy nella lettera, che suo fratello ha condiviso a “Good Buongiorno America. “Voglio anche che tu sia felice e continui a vivere la tua vita senza di me e senza rimpianti. Abbiamo avuto il nostro tempo ed è stato meraviglioso.”Il fratello di Billy, Pedro Loredo di Dallas, ha detto che Billy ha inviato il messaggio a Kypuros prima di essere intubato. “In quel momento, sia io che lei abbiamo capito, questa è la sua ultima lettera”, ha detto Loredo a “GMA”. “Ha ricevuto la sua ultima lettera d’amore dal mio fratellino e questo le spezza il cuore.”

Il commovente ricordo del fratello di Billy

Billy ha lavorato come avvocato e ha avviato la sua attività diversi anni fa. Loredo ha descritto suo fratello come un uomo umile con energia positiva che amava celebrare il Natale con la sua famiglia. “Billy era solo un grande uomo. Ha messo i semi nei cuori delle persone e sono semplicemente cresciuti”, ha detto Loredo. “Mi mancherà la sua risata.” Billy è risultato positivo al test della COVID-19 a novembre. Il giorno del Ringraziamento, la sua salute è peggiorata ed è stato ricoverato a McAllen. Nonostante i tentativi del personale medico di salvargli la vita, Billy è morto alle 12 del mattino. Loredo ha detto che suo fratello non aveva patologie croniche e aggiunto che Billy era un tipo romantico e spesso inviava lettere d’amore alla moglie. “Penso che stesse cercando di darmi il permesso di essere felice senza di lui”, ha detto Kypuros in lacrime. “Era difficile da leggere. Ma si è preso cura di me e si è preso cura di tutti, quindi non sono sorpreso che l’abbia scritto”.

LEGGI ANCHE =>> Prima il covid, poi un arresto cardiaco: 21enne americana viva per miracolo

Ecco la lettera di Billy a Kypuros nella sua interezza

“Voglio che tu sappia che sto combattendo molto duramente ogni giorno per la mia vita. Lo faccio per te così posso rivederti. Sei la persona più importante della mia vita e mi manchi ogni giorno. So di non essere sempre l’uomo perfetto che voglio essere, ma faccio del mio meglio. Tu per me sei sempre stato perfetto anche quando dico che non lo sei e mi arrabbio. Il 99% delle volte mi sbaglio e tu hai ragione e lo adoro. Se ce la farò, prometto di essere un uomo migliore, in Dio, nella vita e come marito. Hai sempre meritato il meglio e ho una seconda possibilità lo farò. Se non ce la faccio, voglio che tu sappia che ho vissuto una vita felice e meravigliosa con te e che non l’avrei mai scambiata per tutte le ricchezze del mondo. Voglio anche che tu sia felice e continui a vivere la tua vita senza di me e senza rimpianti. Abbiamo avuto il nostro tempo ed è stato meraviglioso. Ti amo e mi manchi tantissimo. Continuerò a combattere. Con affetto, Billy”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here