Instabilità meteo da nord a sud il 30 dicembre: ancora piogge, temporali e neve su quasi tutta Italia

0
500

Le previsioni meteo dell’Aeronautica Militare confermano la presenza di una circolazione depressionaria sull’Italia. Non mancheranno dunque precipitazioni e temporali e la neve continuerà a cadere a quote medio-alte.

L’instabilità meteorologica che negli ultimi giorni si è concretizzata sull’Italia con nevicate anche particolarmente intense, rovesci e temporali, non abbandonerà la penisola neanche nel penultimo giorno del 2020. Stando alle previsioni dell’Aeronautica Militare infatti, anche la giornata di mercoledì sarà caratterizzata da instabilità, in particolare sulle regioni tirreniche e sulla Sicilia. Sarà dunque il centro sud a fare le spese della circolazione depressionaria ancora attiva attorno all’Italia, anche se al nord non mancheranno, in particolare da Liguria di Levante, pianura veneta ed Emilia Romagna, precipitazioni sparse. Il miglioramento, nelle regioni di nord ovest, si avrà a partire dalle ore pomeridiane mentre al centro persisteranno annuvolamenti diffusi e temporali che potrebbero iniziare anche nelle ore serali. Entriamo nel dettaglio delle previsioni meteo per mercoledì 30 dicembre. “Sulla base dei fenomeni in atto e previsti – sottolinea la Protezione Civile – è stata valutata per la giornata di domani, 30 dicembre, allerta arancione per rischio idrogeologico su gran parte della Campania e allerta gialla su Calabria, Basilicata, Molise, Lazio, Abruzzo, Umbria, parte di Puglia, Sicilia, Sardegna, restanti settori della Campania, parte di Emilia-Romagna, di Toscana e del Friuli Venezia Giulia.

Previsioni meteo nord Italia

Annuvolamenti diffusi ed in molti casi compatti al nord con possibilità di piogge residue sull’Emilia Romagna, il Triveneto ed alcune aree della Liguria. Nel pomeriggio netto miglioramento con schiarite anche sulle Alpi e al nordovest. Non si esclude qualche episodio nevoso nelle regioni settentrionali con fiocchi che potrebbero cadere anche a bassa quota. Temperature stazionarie e comprese, le massime, tra 3 e 7 gradi.

LEGGI ANCHE =>> Ancora perturbazione invernale sull’Italia martedì 29 dicembre: è allerta gialla in diverse regioni

Previsioni meteo centro Italia

Nuvole e piogge non mancheranno nelle regioni centrali, concentrate in particolare sull’Umbria e sulle regioni Tirreniche. Nel corso del pomeriggio ed in serata non si escludono improvvisi temporali o rovesci intensi. Annuvolamenti diffusi anche in Sardegna, dove le precipitazioni saranno localizzate. L’appennino centrale potrebbe essere interessato da nevicate a quote medie, oltre i 700 m. In calo le temperature: le massime non supereranno i 12 gradi.

Previsioni meteo sud Italia

Al sud la neve cadrà esclusivamente ad alta quota. Il tempo sarà sereno nel corso della mattinata ma dal pomeriggio piogge e nuvolosità interesseranno gran parte delle regioni meridionali, Sicilia compresa. Un’instabilità caratterizzata da precipitazioni alternate a schiarite, il tutto accompagnato da vento di media intensità o forte.
Temperature stazionarie, massime tra 11 e 16 gradi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here