“Non l’ho fatto per fare lo splendido”: l’ex campione dell’Eredità e il suo addio

0
541
Massimo Cannoletta

Tra tutti gli amanti e i tanti telespettatori del programma televisivo condotto da Flavio Insinna, in onda su Rai1, L’ Eredità, sta facendo discutere molto la decisione dell’ormai ex campione, Massimo Cannoletta, il quale avrebbe deciso di abbandonare il gioco.

Massimo Cannoletta è diventato una vera e propria star sui social, basti pensare che conta un seguito di 76,4 follower sul canale social di Instagram. L’ ex campione, si è infatti aggiudicato, nel corso della sua permanenza al quiz di Rai1, 51 presenze per l’esattezza, un montepremi complessivo di 280.000 euro in gettoni d’oro. Finito al gioco finale della ghigliottina 33 volte, è riuscito a vincere 8 volte in tutto.

Una vincita più che meritata, visto l’evidente bagaglio culturale che lo ha contraddistinto. Proprio per questo motivo sta facendo molto discutere la sua scelta di abbandonare il programma, senza aver tuttavia subito alcuna sconfitta. Diversi sono i punti interrogativi e di domanda che si sono posti molti dei suoi fan al riguardo.

Sui social, Massimo scrive: “Ho giocato per un po’ all’ Eredità su Rai 1, 2 giri del mondo divulgando arte, musica e storia“. L’ex concorrente, prima di lasciare il programma, aveva usato parole rimaste molte impresse: “Quando questo periodo sarà passato, ti stringerò la mano“. Riservatissimo riguardo la sua vita privata, l’ex concorrente ha deciso di fare chiarezza, in merito alle motivazioni che lo avrebbero spinto a prendere questa decisione.

Le dichiarazioni di Massimo Cannoletta, ospite nel salotto di Serena Bortone

Ospite nel salotto di “Oggi è un altro giorno“, programma televisivo condotto da Serena Bortone, l’ex campione del programma di Rai1 avrebbe dichiarato quanto segue: “Non ho lasciato vincere il signor Tommaso per fare lo splendido, ma perché se lo meritava e perché sperava di portare a casa un gruzzoletto e non volevo portargli via all’ultimo momento il gruzzoletto che lui aveva messo da parte“.

Un chiarimento che potrebbe risultare importante, soprattutto verso chi ha pensato che il programma potesse essere truccato. In definitiva, non sappiamo con certezza le motivazioni che hanno portato l’ex campione ad abbandonare la trasmissione, forse il suo attaccamento ai familiari, forse la nostalgia di casa che cominciava a pesare, ciò che sicuramente è certo, è  che Massimo Cannoletta verrà ricordato tra i concorrenti più amati dell’Eredità.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here