Maradona, spunta ancora una figlia illegittima dopo la sua morte: “Non interessata all’eredità”

0
416

Forse, Diego Armando Maradona aveva un’altra figlia, o presunta tale: si chiama Eugenia Loprevittola, e ha 25 anni. La notizia, circolata a fine dicembre, è stata confermata durante un programma televisivo dell’emittente America dal giornalista Luis Ventura.

Secondo quanto ricostruito dal quotidiano ‘Il Mattino’, la ragazza sarebbe stata data in adozione dalla madre biologica che, dopo la morte del campione argentino, ha voluto incontrarla per rivelarle che Maradona era suo padre.

Chi è la presunta figlia di Maradona

La ragazza è nata l’11 luglio 1995 nell’ospedale Evita di Lanus, proprio l’ospedale dove nacque Maradona nel 1960. Vive a Berisso, nella provincia di Buenos Aires, lavora presso una farmacia e gioca a calcio.

Secondo il giornalista Ventura, Eugenia vorrebbe “sapere se Diego era suo padre e non è interessata all’eredità“.

Nessun interesse economico, a differenza di altri presunti eredi

Secondo quanto dichiarato dall’avvocato Sebastian Baglietto, scelto dai cinque eredi legittimi di Diego Armando Maradona come amministratore, i presunti figli devono chiedere il test del Dna ed è quanto ha fatto da un’altra presunta figlia del Pibe de Oro, Magalì Gil.

La giovane donna – che è stata adottata – dichiara che due anni fa la madre naturale le ha rivelato che il suo vero padre potrebbe essere Maradona. Secondo l’avvocato del campione argentino campioni del Dna esistono già e quindi non è necessario riesumare il cadavere sepolto in un cimitero privato vicino Buenos Aires.

Ma la storia di Eugenia Loprevittola sarebbe diversa. La ragazza sembrerebbe soltanto interessata a sapere chi era il suo padre biologico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here