Tragico rientro a scuola all’Aquila: studente 19enne ingerisce gel disinfettante

0
628
Studente l'Aquila ingerisce gel disinfettante

Il tragico incidente è avvenuto in Abruzzo il primo giorno del rientro in presenza delle scuole superiori: lo studente è in gravi condizioni

Un rientro a scuola non certo positivo quello dell’Aquila, dove uno studente 19enne del liceo classico Cotugno è finito in rianimazione dopo aver ingerito del gel disinfettante per le mani una volta uscito dal bagno. L’incidente si è verificato ieri mattina, proprio il giorno del rientro in presenza degli studenti dopo tre mesi di didattica a distanza. L’Abruzzo, infatti, è una delle tre regioni italiane a far rientrare gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado in classe al 50%.

Le dinamiche dell’incidente

Secondo quanto dichiarato, l’incidente sarebbe avvenuto nel momento in cui lo studente, uscendo dal bagno, si dirigeva verso la classe rientrare. Il 19enne, a cui era stato assegnato un insegnante di sostegno, ha ingerito in quel momento il gel disinfettante per le mani: non è chiaro, ancora, se il personale scolastico sia intervenuto in tempo per bloccare il ragazzo. Sul posto sono immediatamente  intervenuti gli operatori sanitari del 118 che hanno trasferito d’urgenza il ragazzo presso l’ospedale dell’Aquila.

Ricoverato in rianimazione

Lo studente è attualmente ricoverato presso il reparto di rianimazione, e bisognerà attendere altre ore per comprendere come il suo organismo reagirà all’ingerimento della sostanza che è classificata fra quelle altamente tossiche. La sua prognosi è attualmente riservata e le sue condizioni paiono essere gravi.

L’Abruzzo, assieme alla Toscana e Valle D’Aosta, è stata una delle pochissime regioni ad aver avviato la didattica in presenza al 50% per le scuole superiori, le cui attività, a parte questo tragico incidente, sono riprese senza problemi.

Leggi anche => Finisce l’alcool e bevono il gel disinfettante: 5 bimbi restano orfani

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here