Coronavirus, Ricciardi non ha dubbi: “L’unica soluzione attuale è un mese di lockdown generale”

0
584

Walter Ricciardi, professore ordinario di Igiene all’Università Cattolica, direttore scientifico degli Istituti Maugeri e superconsulente del ministro della Salute Speranza, non ha dubbi:

“In questa fase è inutile perdere tempo con le zone multicolore. Serve un lockdown nazionale, severo e immediato di tre-quattro settimane per facilitare la vaccinazione e proteggerla dalla variante inglese, che altrimenti prenderebbe il sopravvento anche in Italia aumentando i contagi” – ha dichiarato a ‘La Stampa’.

Il professor Ricciardi ha quindi proseguito, parlando del numero di contagi attuale:

“Le misure prenatalizie hanno impedito una crescita enorme dei contagi, ma non li hanno diminuiti. La curva è stabile da molto tempo a un livello alto che rischia di nuocere alla campagna vaccinale, oltre che continuare a uccidere circa 500 italiani al giorno”.

Per questo sarebbe necessario un lockdown e non il “sistema dei colori” che “va bene in un’ epidemia discendente, non nella fase attuale di plateau o di crescita. L’unica soluzione attuale è un mese di lockdown generale, che faciliti la vaccinazione e blocchi l’ avanzata della variante inglese“.

Una battuta quindi sulla riapertura delle scuole:

“Anche questo è sconveniente, perché ogni attività di massa in questa fase va bloccata“.

E in merito alla possibile crisi di Governo:

“Per combattere la pandemia serve un esecutivo nel pieno delle sue forze per prendere le decisioni necessarie. Devo dire che il ministro della Salute Speranza non ha mollato un minuto, ma in una situazione di emergenza occorre la concentrazione di tutti”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here