Agente di polizia, marito e padre di due figli morto di Covid a 40 anni: “Uno strazio insopportabile”

0
1020

La famiglia di Abbasuddin Ahmed è sconvolta: il giovane agente è morto dopo aver lottato per un mese contro il Coronavirus. Aveva due figli piccoli

Un agente di polizia ma anche un padre di famiglia non è riuscito a sconfiggere il Coronavirus che se lo è portato via a soli 40 anni. Abbasuddin Ahmed, papà di due figli e sposato, era un ufficiale in servizio nel distretto di Trafford per la Greater Manchester Police. È deceduto in ospedale giovedì scorso dopo una lunga battaglia contro il Coronavirus, al quale era risultato positivo nel mese di dicembre. Noto come Abbas o Abs, l’agente faceva parte del GMP da marzo 2017 ma nel primo periodo della pandemia aveva lavorato da casa per non mettere a rischio la sua salute e quella della sua famiglia.

I colleghi: “Era coraggioso, protettivo e altruista”

L’ispettore capo Neil Cook ha detto che la moglie di Ahmed, Rebecca, e i due bambini piccoli sono “comprensibilmente devastati”. E ha aggiunto: “Vedere lo shock e la tristezza dei colleghi è un orribile ma pertinente promemoria dei pericoli di questo terribile virus, e rimaniamo impegnati a fare tutto il possibile per proteggere la popolaizione e limitare il più possibile il numero di persone colpite da tali terribili conseguenze”. Cook ha spiegato che l’ufficiale non vedeva l’ora di poter tornare in strada per continuare a servire la sua comunità; i colleghi dello Stretford Response Team hanno sottolineato che era un uomo coraggioso, leale, un combattente, non aveva paura ed era protettivo.

LEGGI ANCHE =>> Madre muore di Covid-19 poche settimane dopo aver dato alla luce il suo terzo figlio

Ricordando inoltre che il suo nome significa ‘leone’: “è stato – hanno detto – all’altezza del suo nome”. L’ufficiale è stato descritto come “il fratello maggiore dentro e fuori dal lavoro” e “un uomo adorabile che non è mai stato visto senza un sorriso sul volto”. L’ispettore Abid Sardar, co-presidente dell’Associazione di polizia musulmana GMP, ha aggiunto: “Lo descriverei come un ufficiale di polizia impegnato, un vero amico e padre di famiglia. Abbas mancherà molto a tutti quelli che lo conoscevano.” In sua memoria e per sostenere la famiglia è stata lanciata una pagina di raccolta fondi online.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here