Alba Parietti contro Maria Teresa Ruta: “Aripiiate”. Motivo del contendere? Una vicenda del 1991

0
288
ruta parietti delon

Si torna a parlare di Alba Parietti all’interno della casa del Grande Fratello VIP.

Nonostante il figlio Francesco Oppini si sia già ritirato da diverso tempo, è stata ieri tirata in ballo in qualche forma da Maria Teresa Ruta – sollecitata a dire il vero dal padrone di casa Alfonso Signorini che le ha chiesto di raccontare l’incontro avuto con Alain Delon (avvenuto nel 1991, durante Miss Italia).

Queste le parole della Ruta:

“Quando sono uscita con Alain Delon ho indossato un abito leopardato. Com’è andata con lui? E’ un racconto un po’.. Diciamo che era il presidente a Miss Italia, io ero lì per lavoro, ero in giuria, e lui mi voleva al suo fianco. Il suo manager mi disse che dopo ci sarebbe stata una cena e che Alain mi voleva con lui, così ero andata in camera a cambiarmi. Quando sono riscesa ho trovato una mia collega che si era seduta accanto a lui”.

E chi era questa collega seduta accanto a lui?

Faremmo rullare i tamburi, non lo avessimo già anticipato:

“Non posso dirlo! Ehm.. Era la mamma di Francesco (Oppini, ndr). Alla fine ha cenato lei accanto ad Alain Delon, io mi sono seduta ad un altro tavolo. Ad un certo punto lui è scappato dalla cena, è venuto da me e mi ha chiesto ‘Andiamo a bere qualcosa?’ e quindi sono andata a bere qualcosa con lui”.

La bagarre (con la Ruta come sempre molto garbata, a dire il vero) è proseguita poi con la Parietti che ha postato – ben due volte, quasi a rimarcare il concetto – un video in compagnia di Alain Delon:

Stavolta però i follower della Parietti, sempre dalla parte della showgirl, hanno preso le distanze.

E il commento più votato sottolinea come questa presa di posizione della Parietti sarebbe stata evitabile:

“Ma Io credo abbia corteggiato entrambe! E Lei è stata molto carina e divertente raccontando un accaduto di almeno 30 anni fa… ti stimo… ma questa puntualizzazione la trovo un po’ così!”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here