Crolla solaio di un capannone, tragedia del lavoro nel brindisino: un morto e quattro feriti gravi

0
246
capannone crollato brindisi

Un incidente sul lavoro durante le opere di ampliamento di un capannone già esistente nella zona industriale di San Michele Salentino, in provincia di Brindisi, ha causato questa mattina una vittima e almeno quattro feriti. 

Secondo quanto si apprende da fonti sanitarie, i quattro operai rinvenuti dalle macerie sono stati trasportati in codice rosso all’ospedale ‘Perrino’ di Brindisi, mentre la persona deceduta, il quarantanovenne di Ostuni Franco Mastrovito (che lascia la moglie e due figli) sarebbe stato rintracciato già senza vita sotto le macerie.

Sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco, i Carabinieri e il personale del 118. Alcuni operai sarebbero riusciti a mettersi in salvo autonomamente, altri sono stati estratti dalle macerie con l’aiuto dei Vigili del Fuoco. La zona teatro del crollo è stata interdetta al traffico per consentire le operazioni di soccorso.

Gli operai coinvolti

Le altre persone coinvolte nel crollo sono operai, non è ancora chiaro se della stessa ditta di Mastrovito o di un’altra impresa che era al lavoro sullo stesso cantiere. Le indagini sono state affidate ai Carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni e allo Spesal della Asl di Brindisi, competente in materia di incidenti sul lavoro.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here