Lutto nel mondo dello spettacolo, la star di Resident Evil 8 è morta a 39 anni

0
1261

Jeanette Maus, star di Resident Evil 8, è morta a 39 anni: l’attrice era affetta da tempo da un tumore al colon.

In queste ore è emersa la tragica notizia della scomparsa di Jeanette Maus, conosciuta soprattutto per il ruolo avuto nel doppiaggio dell’ultimo capitolo di Resident Evil. L’artista, formatasi in una scuola di recitazione di Los Angeles, era affetta da anni da un’infiammazione intestinale conosciuta come morbo di Chron. Proprio la condizione preesistente ha portato ad un ritardo nella diagnosi di un tumore al colon che ne è stata la causa della morte.

A dare la tragica notizia della scomparsa dell’attrice alla stampa è stato il suo fidanzato Dusty Warren: “E’ con il cuore ancora frantumato, ma al contempo grato che vi informo della morte di Jeanette avvenuta la scorsa notte per complicazioni legate al cancro”. Poco dopo l’annuncio, la sua scuola di recitazione – John Rosenfeld Studios – ha pubblicato un messaggio di cordoglio: “I nostri cuori sono spezzati oggi. Come sapete già la nostra amata Jeanette Maus è andata in un posto migliore”.

Jeanette Maus, l’acclamazione della critica per il ruolo in Resident Evil

Il primo trailer di Resident Evil VIII Village è apparso in rete durante la presentazione della lineup di lancio di Playstation 5, suscitando eccitazione in tutti i fan del brand Capcom e negli appassionati della console Sony. Sin dalle prime immagini il gioco ha saputo catturare l’attenzione degli appassionati del medium videoludico con un atmosfera cupa, viscerale e inquietante. Non una novità per il famoso titolo giapponese dal quale sono stati tratti anche diversi film usciti al cinema negli anni passati. Tuttavia l’ambientazione è molto differente dal solito ed ha generato una certa curiosità.

A differenza dei capitoli della prima trilogia, infatti, Resident Evil VIII Village è ambientato in un paesino dall’architettura gotica, che ricorda le atmosfere di film e produzioni sui vampiri, piuttosto che sugli zombie. Una sensazione che è stata confermata dal secondo trailer, quello in cui appaiono le figlie della vampira Dimitrescu, tutte e tre interpretate dall’attrice Jeanette Maus. Proprio la caratterizzazione delle tre figlie della vampira è stata ciò che è piaciuto maggiormente del trailer, ancor di più sapendo che ad interpretarle era un’unica doppiatrice. Proprio quella grande prova attoriale gli era valsa i complimenti della critica specializzata e di quella cinematografica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here