GF Vip ai “raggi X”, le opinioni di Dandolo: dal “maschio” Dayane Mello alla Orlando “icona gay”

0
486
grande fratello vip dandolo

La quinta edizione del Grande Fratello VIP sta ottenendo un grosso riscontro in termini di ascolti, come si evince anche dal grande seguito sui social. 

Il flirt tra Giulia Salemi e Pierpaolo Pretelli, il “trio” Stefania Orlando, Tommaso Zorzi e Maria Teresa Ruta, l’esuberante Dayane Mello e molto altro ancora: insomma, nella Casa più spiata d’Italia le emozioni e i colpi di scena non mancano.

Alberto Dandolo, giornalista napoletano 45enne che segue molto attentamente le vicende del GF Vip, ha riportato su Dagospia quelle che sono le sue impressioni sui vari personaggi che animano questa quinta edizione del reality show condotto da Alfonso Signorini.

Si comincia da Dayane Mello, la prima finalista donna del Grande Fratello VIP 2020/2021, che viene definita da Dandolo “l’unico vero maschio”. Nei mesi scorsi, infatti, Dayane ha praticamente sedotto Adua Del Vesco: le due si sono scambiate più volte baci intensi, abbracci, coccole e carezza, finchè Dayane – per riprendere un’espressione usata in confessionale da Tommaso Zorzi – non ha deciso di “buttarla via come un giocattolo usato”.

Dandolo: “La vera icona gay del GF Vip? Stefania Orlando”

Dandolo poi si sofferma su Cristiano Malgioglio che ha spinto Tommaso Zorzi a confessare il suo amore per Francesco Oppini e anche sulle extension di Maria Teresa Ruta: “Quale drag queen non ha sognato in questi mesi di possederle?”, si chiede il giornalista di Napoli.

Ma per Dandolo la vera e unica icona gay del GF Vip è Stefania Orlando, autrice del brano “A Troia” che parla di “lussuria, invidia, superbia, accidia” e continua ad impazzare “nelle dark room dei locali gay di tutta Italia”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here