Meteorite si schianta in un fiume nel 1997: 80enne parla di profezia biblica avverata, oltre 20 anni dopo

0
349
rocce meteorite

Una profezia biblica sembrerebbe essersi avverata a causa di un meteorite che si è schiantato su un fiume in Gran Bretagna.

Questo è quello che sostiene l’ottantenne Peter McDonald che ha subito collegato l’avvenimento visto con i propri occhi ad un passaggio della Bibbia.

Lo riporta in esclusiva Daily star.

Il meteorite si è schiantato contro il fiume

“Aveva la grandezza di una macchina”, afferma Peter McDonald, l’ottantenne che ha visto il meteorite schiantarsi vicino la sua abitazione nel Lancashire, mentre era uscito per portare a spasso il suo cane.

“Ho visto una palla di fuoco incandescente, di colore arancione. Pensavo si sarebbe schiantata proprio sul fiume”, ha dichiarato McDonald.

“Sono andato a controllare, ma tutti i pezzi si erano frantumati“, afferma l’uomo. “Ma ho trovato comunque il punto dell’impatto”. McDonald si è, infatti, riempito le tasche con i cocci del meteorite e li ha venduti con l’aiuto di alcuni negozi locali.

Il passaggio della Bibbia

Questo fatto avveniva nel 1997, ma solo adesso McDonald si è accorto di un collegamento tra l’evento e un passaggio preciso della Bibbia. L’uomo trova infatti una certa aderenza tra quello che ha visto con i propri occhi e un passaggio dell’Apocalisse (qui potete leggerne una serie di versioni):

Il terzo angelo suonò la tromba e cadde dal cielo una grande stella, ardente come una torcia, e colpì un terzo dei fiumi e le sorgenti delle acque. La stella si chiama Assenzio; un terzo delle acque si mutò in assenzio e molti uomini morirono per quelle acque, perché erano divenute amare.

Come dichiara McDonald – quasi a testimonianza dell’avveramento della profezia – le acque del fiume avevano fatto appassire le piante lungo la costa dopo che il meteorite era caduto al suo interno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here