“Mal mi deve 40.000 euro”: la rivendicazione del Supercampione dell’Eredità Massimo Cannoletta

0
241

Il cantante Mal, ospite di ‘Oggi è un altro giorno’, la trasmissione condotta da Serena Bortone, ha toccato diversi argomenti concentrandosi sui momenti più belli della sua carriera. Simpatico il siparietto con Massimo Cannoletta, il supercampione de L’Eredità che ha voluto ricordare un retroscena sul programma di Flavio Insinna.

L’Italia deve sapere”, ha esordito così Massimo che ha colto tutti di sorpresa in studio perché l’episodio che ha raccontato riguarda indirettamente Mal.

“Il signor Mal mi deve quarantamila euro”, ha poi proseguito Cannoletta che ha anche spiegato quanto affermato in diretta tv. Infatti, durante una delle ghigliottine in cui è stato impegnato durante la sua permanenza a L’Eredità, “mal” era una delle parole.

“Il 21 novembre scorso, seduto al tavolo della ghigliottina, la primissima parola delle 4 era Mal, e non era riferita a lui. Però io, grande ammiratore, grande amante di questo grande artista, ho pensato a lui”, ha spiegato Cannoletta.

Il collegamento col cantante non si è però rivelato esatto. E quell’accostamento di idee è costato al campione 40mila euro.

Mal, dall’esordio in Inghilterra all’Italia

Dopo l’esordio in Inghilterra, Mal è arrivato in Italia conquistando la fama durante la sua carriera come solista, fino al suo approdo in televisione.

In studio era presente anche Renata, la donna che da ben 32 anni è accanto a Mal.

“È nato tutto un po’ per gioco. Io ero innamorata dei suoi occhioni blu, seguivo con passione la serie tv Furia soprattutto per sentire la sigla – ha confessato la compagna del cantante –. Una sera ero a cena a Treviso con degli amici, che mi hanno proposto di andare a sentire un concerto di Mal”.

Dopo aver ottenuto l’accesso in camerino dal proprietario del locale in cui l’artista si era esibito, tra Renata e Mal è nato un amore travolgente.

Di seguito, per ricordare la caratura artistica del cantante ed attore gallese classe ’44, uno dei suoi singoli più famosi (con tanto di videoclip)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here