“C’è un po’ di ansietta”: Fedez sulla prima partecipazione a Sanremo. Leone intanto boccia la canzone

0
361

Manca sempre meno alla edizione 2021 di Sanremo.

La prima edizione nell’era Covid, dopo che l’edizione passata ha rappresentato l’ultimo briciolo di normalità (per quanto potesse essere normale vedere momenti come quello del “dissing” di Morgan a Bugo) prima della pandemia.

E tra i partecipanti a questa edizione ci sarà Fedez, in coppia con Francesca Michielin. E anche di Sanremo ha parlato durante un’intervista rilasciata a QN (in edicola domani, 16 febbraio 2021):

“Per me è tutto abbastanza nuovo, sto scoprendo ritualità di questa grande tradizione che sono fantastiche. È il mio primo Sanremo quindi c’è un po’ di ansietta. Però il festival voglio vivermelo tutto e godermelo”, ha detto Fedez in riferimento alla sua prima partecipazione al festival di Sanremo, dove sarà in gara dal 2 al 6 marzo in coppia con Francesca Michielin con il brano ‘Chiamami per nome‘.

Un brano che ha creato qualche polemica per il fatto che era stato parzialmente proposto sui social da Fedez e che è stato stroncato dal figlio Leone (modalità giovanissimo critico musicale) come mostrato in un post su Instagram.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)

E se Francesca Michielin si dice “molto emozionata” (ma pronta a sostenere le ansie del partner canoro) e “dispiaciuta dalle polemiche sul festival perché Sanremo permette di far ripartire moltissimi lavoratori dello spettacolo”, Fedez ammette che l’effetto positivo della pandemia su di lui è “uno spirito di appartenenza che – sottolinea – prima non sentivo proprio”.

“Se devo vedere il bicchiere mezzo pieno, una cosa che mi ha lasciato questo periodo è sapere che facciamo parte di una comunità, sentire che facciamo parte di un Paese. Anzi, se devo dirla tutta, prima avevo pure un po’ di repulsione. Non è detto che questo spirito rimanga. Però per ora c’è. Niente di quello che abbiamo fatto sarebbe stato possibile senza coesione“, ha aggiunto rispondendo ad una domanda sulle attività filantropiche sue e di sua moglie Chiara Ferragni, che sono valse, fra l’altro, alla coppia l’Ambrogino d’Oro.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here