“Frantumate tibia e perone della gamba destra”: gravissimo incidente per il GOAT del golf

0
985

Paura per Tiger Woods.

Il golfista classe ’75 è stato coinvolto in un gravissimo incidente a Ranchos Palos Verdes, nella contea di Los Angeles.

Eldrick Tont Woods – questo il vero nome del golfista, forse il più forte della storia con 110 tornei professionistici vinti in oltre 20 anni di carriera – è stato estratto dal suo mezzo con diverse fratture esposte alle gambe.

Secondo quanto riportato dalle autorità californiane (lo stesso Woods è di O.C.) l’incidente è avvenuto poco dopo le 7 del mattino (ora locale) mentre si stava recando presso una redazione di una Tv.

L’incidente riguarderebbe solo la sua auto, un Suv, finita fuori strada e ribaltatasi.

Woods è stato quindi portato in ospedale su un’ambulanza, con il chirurgo – che lo ha immediatamente operato – che ha raccontato: “Frantumate tibia e perone della gamba destra, viti e perni nella caviglia e nel piede”. Mentre lo sceriffo giungo sul luogo dell’incidente ha aggiunto come il golfista (noto per i successi, per i copiosi flirt e per il patrimonio da 800 milioni di dollari) sia stato molto fortunato a non essere morto.

Tiger Woods era in attesa di tornare ad allenarsi dopo l’ultimo intervento alla schiena del 23 dicembre. I tempi di un rientro, ovviamente, adesso si allungano – e parecchio.

L’ultima volta sul grass, per lui, il 20 dicembre nel campionato PNC a Orlando, Florida.

Tanti i messaggi di vicinanza al campionissimo, tra cui quello dell’ex presidente Obama

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here