Attacco in Svezia: uomo accoltella otto persone, si pensa ad attacco terroristico

0
297
terrorismo svezia

In Svezia, nella città di Vetland, un uomo ha accoltellato otto persone prima di darsi alla fuga.
L’attentatore è stato in seguito colpito con una pallottola alla gamba dalle forze dell’ordine.

L’uomo è attualmente ricoverato in ospedale e gli inquirenti stanno aspettando che venga dimesso per far luce sull’avvenimento: la prima ipotesi è che si tratti di un attacco terroristico.

La pista del terrorismo

Le prime segnalazioni alle forze dell’ordine sono giunte verso le 14.54 di mercoledì dalla città di Bangårdsgatan.
Inizialmente, la polizia arrivata sul posto aveva considerato l’incidente come un presunto tentato omicidio, ma con tutta probabilità si è trattato di un attacco terroristico, come i poliziotti hanno successivamente comunicato a ‘Metro’.

Nessun si conta fortunatamente nessun decesso, ma le otto persone sono state gravemente ferite dall’uomo, che ora giace in ospedale, strettamente sorvegliato da parte delle forze dell’ordine.
Il Ministro degli Interni Mikael Damberg si è detto vicino alle vittime e alle loro famiglie.

Le indagini

“Adesso non è chiaro quale esattamente fosse il motivo che ha condotto al gesto”, ha dichiarato Karl Melin, addetto stampa della polizia di Sapo “La polizia ha arrestato un uomo sospetto e ha iniziato un’inchiesta per comprendere meglio la situazione e creare sicurezza a Vetlanda“.

Se si tratta davvero di un attacco terroristico, quest’episodio sarebbe il primo a quattro anni dall’attentato di Stoccolma avvenuto nel 2017; in quell’occasione rimasero rimaste uccise cinque persone a causa di un estremista islamico che era entrato dentro un centro commerciale con un camion.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here