Convivenza in vista per Giulia Salemi e Pierpaolo Pretelli, passi avanti per la coppia del GF Vip?

0
218
Salemi Pretelli

Mentre impazza l’hahtag #prelemi, per la coppia è davvero giunto il momento di un’ipotetica convivenza? Le voci di corridoio continuano e nel frattempo nel salotto di Toffanin l’ex velino non esclude una nuova paternità

Sembra proseguire a gonfie vele la love story fra Giulia Salemi e Pierpaolo Pretelli.
Dopo il galeotto GF Vip, non solo hanno deciso di proseguire la loro relazione, ma sembra che siano pronti, entrambi, a fare passi decisamente più importanti.

“Se vorrei avere un figlio con Giulia? Perché no”

Qualche giorno fa nel salotto di ‘Verissimo’ Pretelli è stato interpellato dalla padrona di casa, Silvia Toffanin, sulla sua storia d’amore.

La conduttrice ha chiesto all’ex velino se abbia o meno l’intenzione di diventare di nuovo padre, dando una risposta che ha lasciato tutti senza parole:

“Avere un figlio, diventare un genitore, è un’emozione che vorrò, spero, rivivere presto. Se vorrei averlo con Giulia? Perchè no”.

E proprio in merito a questa dichiarazione che gli utenti online si sono scatenati vagliando tutte le possibili ipotesi sulla coppia, fra cui un’imminente convivenza, che sembra essere proprio dietro l’angolo.

Proprio a riguardo, su Twitter sta impazzando l’hashtag #prelemi, dove stanno spuntando un sacco di post su Pierpaolo che va a prendere Giulia in stazione a Roma.

L’ipotesi, a quanto sembra, è che i due vogliano accorciare le distanze andando a vivere insieme, vista la voglia di vedersi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giulia Salemi (@giuliasalemi)

Sui loro profili social, in particolare quello di Giulia, il loro incontro è stato ampiamente documentato, ed entrambi si sono mostrati felicissimi.

Non resta che stare a vedere se le intenzioni di Pier siano serie come da a vedere in questi giorni, anche se la madre, da quello che si dice online, continua a non essere contenta della loro relazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here