“Datele una Presidenza del Consiglio”: Chiara Ferragni e la storia del vaccino alla nonna di Fedez

0
250

Chiara Ferragni ha deciso di alzare la voce e criticare apertamente la gestione della campagna vaccinale. I fan la applaudono.

Chiara Ferragni è probabilmente la donna del mondo dello spettacolo che ha maggiore influenza in Italia. L’influencer ha un bacino d’utenza di oltre 23 milioni di follower che unito a quello del marito supera i 35 milioni di contatti. Certo non è detto che i contatti dei due non siano sovrapponibili, ma i numeri parlano comunque di un’utenza potenziale che eguaglia la metà della popolazione italiana che aggiunta alla copertura mediatica di cui gode arriva facilmente all’intera nazione.

Lo scorso anno lei ed il marito hanno sfruttato questa influenza per lanciare una campagna di beneficenza tesa ad aiutare il sistema sanitario lombardo nel periodo di maggiore difficoltà. Un impegno sociale che ha contribuito a sostenere il sistema e che è valso alla coppia l’Ambrogino d’oro. Lodevole l’impegno della coppia a sostenere cause sociali e umanitarie, cercando di dare una mano concreta laddove non arriva l’impegno profuso dal governo.

Leggi anche ->I sogni proibiti di Chiara Ferragni, Fedez pubblica tutto su Instagram: il video fa impazzire i fan

Chiara Ferragni e la storia della nonna di Fedez

Nelle scorse ore Chiara Ferragni ha deciso di esporsi nuovamente sulla questione covid, riguardo alla cattiva gestione del piano vaccinale. In un post racconta come la nonna di suo marito abbia ricevuto la chiamata per la prima dose del vaccino: “Oggi la nonna di Fede farà il vaccino. E sapete perché? Perché dopo le mie stories di critica alla gestione dei vaccini di ieri, un addetto alla vaccinazione ha chiamato Nonna Luciana e le ha detto: “Lei è la nonna di Fedez? Alle 12 può venire a fare il vaccino”.

La modalità con la quale la donna ha ottenuto la dose di vaccino che le spettava, ha fatto infuriare l’influencer: “Oggi sono ancora più arrabbiata a pensare che Nonna Luciana, che aveva diritto ad essere vaccinata da mesi, riesce a far rispettare un suo diritto solo perché qualcuno ha paura che io possa smuovere l’opinione pubblica”. Chiara si chiede come verranno gestiti tutti gli altri casi, quelli di donne e uomini che non possono fare affidamento su qualcuno la cui voce può fare rumore. Quindi avanza una richiesta: “Chiedo il vaccino per tutte loro, per tutte le persone fragili, per tutti coloro i cui diritti fino ad oggi sono stati calpestati”.

Leggi anche ->“Il 2021 sarà la rivoluzione”: parola di Chiara Ferragni tra un Ambrogino d’Oro e una copertina su Vanity Fair

A conclusione del post, Chiara Ferragni spiega di aver pensato molto prima di esporsi pubblicamente in questo modo e di averlo fatto solo dopo essersi informata ed aver chiesto il parere di chi ha una maggiore conoscenza dell’andamento della campagna vaccinale. Il post è stato molto apprezzato dai suoi fan, i quali hanno appoggiato la sua decisione e condiviso la sua indignazione. C’è persino chi avanza una sua candidatura: “Date una Presidenza del Consiglio a quella donna 👏🏼” è il commento con più like al post della Ferragni.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Chiara Ferragni ✨ (@chiaraferragni)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here